Cittaducale, carabinieri: il brigadiere capo qualifica speciale Bifarini lascia il servizio attivo. Il saluto dei superiori

Carabinieri
1 Minuto di Lettura
Domenica 4 Luglio 2021, 11:11

RIETI - Il Brigadiere Capo Qualifica Speciale Stefano Bifarini lascia il servizio attivo dell’Arma dei Carabinieri. Classe 1965, si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 1984 e, prima di approdare al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cittaducale, per lunghi anni si è fatto apprezzare in Sardegna e in diverse missioni operative in Iraq, Afghanistan e Bosnia.

In occasione del suo ultimo giorno di servizio, il Comandante Provinciale Colonnello Bruno Bellini, il Comandante della Compagnia di Cittaducale Capitano Marco Mascolo e il Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della stessa Compagnia Luogotenente Augusto Bianchetti, lo hanno salutato calorosamente, consegnandogli una pergamena in segno di riconoscenza per il contributo fornito, in alcuni casi determinante, per il raggiungimento di brillanti risultati, soprattutto negli ultimi anni di servizio nella cittadina angioina. Il Colonnello Bellini, nel salutare Bifarini, oltre a ringraziarlo per quanto fatto, ha sottolineato la genuinità della persona, lo spirito di servizio per il quale ha spesso lavorato nell’ombra e lo spirito di sacrificio per il quale ha inevitabilmente trascurato gli affetti personali. Un vero Carabiniere !

Al Brigadiere Bifarini e alla sua famiglia i più sinceri auguri da parte di tutti i Carabinieri del Comando Provinciale di Rieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA