Anche Marco Papa al 3° Campionato del mondo di parapendio acrobatico

Anche Marco Papa al 3° Campionato del mondo di parapendio acrobatico
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Giugno 2021, 18:09

RIETI - Ci sarà anche il 18enne reatino Marco Papa al 3° Campionato del mondo di parapendio acrobatico. Dal 6 al 17 luglio 2021 l’adrenalina salirà alle stelle sul Lago dei Tre Comuni (o lago di Cavazzo) in provincia di Udine in Friuli Venezia Giulia, con i migliori piloti al mondo di parapendio acrobatico, protagonisti di incredibili manovre durante “AcroMAX”, che fa parte del circuito AWT (Aerobatic World Tour), e il 3° Campionato del Mondo FAI di Parapendio Acrobatico. Entrambi gli eventi sono promossi dalla Federazione Aeronautica Internazionale e dall’Aero Club d’Italia, i massimi enti a livello mondiale e nazionale nella gestione degli sport aerei.

I primi tre giorni saranno dedicati ad “AcroMAX” e in contemporanea alle prove libere di Campionato del Mondo, per la prima volta nei cieli del Friuli, con base a Trasaghis.

Dodici giornate di gara per una competizione che per importanza si colloca ai massimi livelli internazionali, a cui prenderanno parte i migliori 60 piloti provenienti da tutto il mondo. Saranno coinvolti circa 25 soggetti diversi tra enti, associazioni sportive e ricreative; un centinaio di persone, tra cui una trentina proveniente dall’estero; giudici e staff tecnico della Federazione Aeronautica Internazionale e i rappresenti, team leader e assistenti delle squadre nazionali di tutto il mondo, a cui si affiancheranno molti volontari e appassionati locali.

Il Centro Operativo sarà collocato nelle strutture installate appositamente sulla Riva Ovest del Lago dei Tre Comuni. Dopo il decollo dal Monte San Simeone (1220mt) e manovre ai limiti della fisica, dove accelerazioni e forza di gravità sembreranno piegarsi al talento e alla creatività degli atleti, questi ragazzi atterreranno sulla zattera galleggiante posizionata sul lago. Una splendida cornice naturale oltre che il più esteso tra i laghi naturali friulani (lungo 6500 metri), che bagna con le sue acque il territorio di tre comuni: Cavazzo Carnico, Bordano e Trasaghis. Lo spettacolo è assicurato dal primo all’ultimo secondo.

Il 17 luglio si terranno la cerimonia di premiazione e chiusura del Campionato mondiale. Seguirà il party con staff, piloti e rappresentanti delle istituzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA