Nasce la nuova Camera di Commercio Rieti-Viterbo: Domenico Merlani eletto presidente

Domenico Merlani
6 Minuti di Lettura
Martedì 27 Luglio 2021, 16:26 - Ultimo aggiornamento: 20:47

RIETI - Si è insediato oggi il Consiglio della nuova Camera di Commercio Rieti - Viterbo, che vede la luce dopo un iter avviato nel 2016.

A guidarla per i prossimi 5 anni è stato eletto per acclamazione Domenico Merlani, già presidente prima e commissario poi della Camera di Commercio di Viterbo. 

Il nuovo organismo ha sede legale a Viterbo, ma conserva la sua sede anche a Rieti.

Il territorio delle due province si estende su una superficie di oltre 6mila km2, ha una popolazione di più 450mila abitanti e vi operano 53.445 imprese.

«E’ stato un percorso lungo, costellato da momenti di forte incertezza, – ha dichiarato il neopresidente Merlani – nonostante le ottime relazioni da sempre esistenti tra i due Enti camerali. Purtroppo la riforma della Pubblica Amministrazione portata avanti dal governo Renzi, che ha comportato tra l’altro la drastica riduzione delle risorse derivanti dal diritto annuale, ha finito per penalizzare le Camere di Commercio più piccole come le nostre, costrette anche ad accorparsi facendo emergere qualche comprensibile rigidità. Tuttavia, una volta ricevuto il via libera definitivo, si sono sciolte tutte le riserve e abbiamo fatto una lunga galoppata che ha portato all’unità di intenti tra le 17 Associazioni di categoria, sindacali e professionali, culminata con l’elezione per acclamazione mandando un chiaro segnale a tutti della solida unità del mondo economico dell’alto Lazio. Sicuramente non mancano le criticità e i timori, ma so che possiamo contare su un Consiglio camerale altamente rappresentativo e qualificato dal punto di vista imprenditoriale. Così come non mancherà il supporto del sistema camerale sia nazionale sia regionale, che attraverso i loro presidenti Andrea Prete e Lorenzo Tagliavanti si sono espressi decisamente a favore di questo accorpamento. E anche la Regione Lazio, attraverso il presidente Nicola Zingaretti e i suoi assessori, ha manifestato fin dall’inizio l’auspicio che si giungesse a questa soluzione. Per questo sono convinto che questa nuova Camera di Commercio nasca sotto una buona stella».

Fanno parte del nuovo Consiglio camerale, composto da 28 membri: Del Gelsomino Sergio, Favero Rita, Pacifici Mauro, Risolo Alan Maxmilian (settore agricoltura); Badini Loredana, Manzara Luigi, Peparello Vincenzo, Rocchetti Patrizia, Tosti Leonardo (settore commercio); Di Venanzio Alessandro, Governatori Tiziana, Orsolini Rino (settore industria); Bianchini Simone, Lai Daniela, Melaragni Luigia, Signori Stefano (settore artigianato); Casadei Michele, Guerci Riccardo (settore turismo); Merlani Domenico (settore trasporti e spedizioni); Tigliè Paolo (settore credito e assicurazioni); Bufacchi Vincenza, Cavallari Alberto, Giovannelli Rita (settore servizi alle imprese); Rossetti Bruna (settore cooperative); Saggini Sergio (altri settori); Pomante Stefania (organizzazioni sindacali); Capone Angelo (associazioni dei consumatori); Moronti Alessandro (liberi professionisti).

Nella prima riunione del nuovo Consiglio, in programma nelle prossime settimane, sarà nominata la Giunta camerale.

Le note della Regione

«Congratulazioni a Domenico Merlani per l’incarico di Presidente della nuova Camera di Commercio di Rieti – Viterbo. Si tratta di una figura di indubbio spessore e professionalità che saprà dare un contributo importante allo sviluppo e alla crescita di quell’area. La sua esperienza sarà un alleato fondamentale per la ripartenza, specialmente in questa delicata fase che tutto il paese sta attraversando. A lui gli auguri di buon lavoro», a dichiararlo è il Vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori.

«A Domenico Merlani eletto presidente della Camera di Commercio di Rieti-Viterbo auguriamo un buon lavoro. Con lui abbiamo avuto modo di collaborare fattivamente come quando era alla guida della Camera di Commercio di Viterbo. Ora confidiamo che la sua esperienza, la sua competenza e la sua capacità di ascolto sappiano porre la giusta attenzione sullo sviluppo dell' area nord del Lazio e che possano rappresentare un'occasione per una maggiore forza e competitività dell'area interna reatina. Un ringraziamento va al commissario della camera di commercio di Rieti Giogio Cavalli per l'impegno e risultati raggiunti». Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Politiche per la ricostruzione della Regione Lazio.

La nota di Unindustria

«L’elezione di Domenico Merlani alla presidenza della nuova Camera di Commercio di Rieti - Viterbo rappresenta sicuramente un’ottima notizia per tutto il Nord del Lazio - dichiara il Presidente di Unindustria Angelo Camilli - Esprimo a nome mio e di tutte le imprese associate ad Unindustria le più sentite congratulazioni a Domenico Merlani. Il Neopresidente ha tutta l’esperienza, le competenze e il prestigio per guidare con autorevolezza uno dei motori fondamentali per la crescita di tutto il territorio del Lazio Nord, una zona molto importante per la competitività e l’attrattività della nostra regione. Conosco le qualità di Merlani: dieci anni fa, quando guidava gli industriali viterbesi, è stato uno degli artefici della nascita di Unindustria e successivamente ha lavorato in maniera egregia come Presidente prima e poi Commissario straordinario della Camera di Commercio di Viterbo. Sono certo che darà un notevole contributo per l’ulteriore sviluppo sia della provincia di Viterbo che di quella di Rieti. Voglio anche augurare buon lavoro a tutto il nuovo Consiglio camerale, di cui fanno parte anche Alessandro Di Venanzio e Sergio Saggini, rispettivamente Presidente di Unindustria Rieti e Viterbo».  

La nota di Federlazio

Oggi è un giorno speciale per il sistema economico del nostro territorio. Questa mattina, dopo sei lunghi anni di lavori, incontri e accordi tra tutte le Associazioni delle imprese, è stata finalmente costituita la nuova Camera di Commercio Rieti Viterbo. Un accorpamento dovuto, perché previsto dalla legge, ma che non andrà a sminuire le potenzialità dell'ente nei confronti delle imprese che rappresenta, anzi tutt’altro.

Sì è lavorato tanto per dare innanzitutto il giusto peso ad entrambe le province. Escluso quindi il timore di una rappresentatività al ribasso per la provincia di Rieti, e di questo bisogna dare atto a tutto il sistema delle associazioni che ha tenuto sempre a mente questo obiettivo. 

Per quanto riguarda il nostro territorio, la Federlazio di Rieti avrà un proprio rappresentante attraverso la nomina a Consigliere del nuovo ente camerale nella persona di Alberto Cavallari, presidente della Federlazio reatina.

«Finalmente abbiamo costituito la nuova Camera di Commercio Rieti Viterbo – ha dichiarato il Presidente di Federlazio Rieti, Alberto Cavallari -. Sono orgoglioso di aver contribuito, attraverso la Federlazio, alla sua nascita, e di far parte oggi di questo gruppo di lavoro. E’ stato un lavoro lungo ma svolto sempre di concerto con tutte le Associazioni. Ed è proprio su questi principi che oggi è stato eletto all’unanimità il nuovo Presidente della Camera, Domenico Merlani, con votazione “palese”, senza il bisogno quindi di scrutini segreti. Un caso unico nella storia delle Camere di Commercio a testimonianza della assoluta lealtà e trasparenza messe in campo da tutti gli attori protagonisti. Il prossimo passo sarà la formazione della Giunta tra alcune settimane, dopodiché saremo pronti a partire. C’è molto da fare e le aziende si aspettano tanto noi, ma sono convinto che non le deluderemo. L’accorpamento delle due province dovrà essere un valore aggiunto per portare nuova linfa alle aziende dei due territori. Un grande in bocca al lupo al nuovo Presidente Merlani e a tutti noi Consiglieri che formeremo da oggi in poi un’unica grande squadra di lavoro al servizio delle imprese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA