Il Rieti a Bisceglie, i pugliesi
in casa subiscono pochi gol
ma solo tre punti
nelle ultime cinque gare

Sabato 20 Aprile 2019 di Roberto Panetta
Il Bisceglie allo Scopigno durante la gara d'andata (Foto Riccardo Fabi/Meloccaro)
RIETI - Il Bisceglie a caccia dei tre punti contro il Rieti per tentare una salvezza diretta complicatissima (oggi, ore 14.30). Situazione di classifica alquanto compressa per gli azzurro-stellati che dovrebbero vincere tutte le ultime tre sfide e sperare che il Rieti non faccia alcun punto per essere sicuri di evitare i playout. Il pensiero primario in casa pugliese è quello di tenere a debita distanza la Paganese, ora dietro soli 9 punti in classifica, per tentare quantomeno di evitare il primo turno di playout.

Andando a "rovistare" tra i dati, balzano agli occhi valori allarmanti per il Bisceglie. Tre soli punti racimolati nelle ultime 5 sfide (3 pareggi, tutti per 0-0, e due sconfitte) con la miseria di un solo gol messo a segno. E non è finita qui. I pugliesi hanno di gran lunga il peggior attacco del campionato, solo 17 gol messi a segno (in tutti i 3 gironi di serie C solo il Fano ha fatto peggio con 16 marcature), addirittura 15 in meno della Paganese che in campionato ha vinto soltanto una partita (senza considerare la gara con il Matera); in casa le cose non vanno meglio visto che con 11 reti segnate nessuno ha fatto peggio nel girone. L’unica nota positiva il fatto che gli azzurro-stellati tra le proprie mura non subiscono tanti gol, visto che con 9 reti incassate sono la quarta miglior difesa interna.

I punti totali sono 26 (3 di penalizzazione) con 6 vittorie, 11 pareggi e 16 sconfitte. Migliori marcatori Starita e Triarico con 4 reti a testa.

C’è un ex tra le fila del Rieti: trattasi di Gianfranco Mancini, responsabile del settore giovanile amarantoceleste, colui che l’anno scorso a marzo sedette sulla panchina del Bisceglie (affiancato da Pino Alberga che a febbraio era subentrato all’esonerato Nunzio Zavettieri) e condusse i pugliesi ad un tranquillo 11esimo posto. Ultimo aggiornamento: 10:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma