Curci e il suo avvocato
dal notaio Gianfelice
per riprendersi il Rieti. Foto

Martedì 19 Novembre 2019 di Marco Ferroni
Riccardo Curci e l'avvocato Antonio Schilirò (Foto Meloccaro)

RIETI - Curci-Italdiesel, ci siamo. Poco prima delle 15, l'imprenditore reatino accompagnato dal suo avvocato Antonio Schilirò si è presentato presso lo studio notarile del dottor Gianfelice per firmare l'atto di recesso dell'accordo sottoscritto lo scorso 15 ottobre con Italdiesel srl che riavvolgerà il nastro e restituirà l'intera proprietà del Fc Rieti srl all'attuale presidente del club amarantoceleste.
 

 

Intorno alle 15.45 è arrivato anche il tanto citato Giuseppe Troise, amministratore unico di Italdiesel srl insieme a Antonio Chersoni proprietario della stessa società, accompagnati dal consulente bancario. Curci si è mostrato ottimista sul buon esito dell'operazione che, una volta apposte le dovute firme, riporterà un pizzico di normalità in un ambiente che negli ultimi venti giorni ha vissuto di polemiche, comunicati stampa minatori e repliche, ma soprattutto ha perso di vista il calcio giocato.

Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma