Rieti, Selci supera nel finale
il Santa Susanna per 2-1.
Tabellino, commenti e foto

Sabato 14 Dicembre 2019 di Paolo Annibaldi
Una fase del match (foto Paolo Annibaldi)

RIETI - Aspettando il risultato della partita di domani tra Poggio San Lorenzo e Moricone, l’Asd Selci si gode la seconda piazza alle spalle della capolista Fiamignano. Al Fabio Gori, gli uomini di Scaricamazza hanno la meglio nei minuti finali (2 a 1 il punteggio) su un ottimo Santa Susanna e volano al secondo posto. 
 

 

IL PRIMO TEMPO
E’ una partita dalle mille emozioni quella vista a Selci tra due squadre ben organizzate e che giocano a viso aperto senza troppi tatticismi. Ne giova lo spettacolo per il pubblico assiepato in tribuna che gradisce. Al 13’ attacca Selci col neo acquisto Migliorelli che riceve al limite, si gira e calcia di destro con la palla che finisce alta di un soffio.  Al 25’ dopo una maldestra azione difensiva del Santa Susanna fa rotolare la palla verso l’angolino e costringe il portiere Santucci ad una provvidenziale deviazione in angolo. Al 36’ uno scambio tra Paolucci e De Dominicis libera in area l’ala sinistra del Santa Susanna che batte a rete e trova la pronta risposta di Farroni. Al 38’ Migliorelli serve Benedetti che appena entrato in area lascia partire un diagonale che Santucci respinge coi piedi. E’ il preludio al vantaggio per il Selci: il solito Migliorelli manovra sulla tre quarti campo, apre per Luca il quale pesca in verticale Benedetti che stavolta non da scampo a Santucci pescando l’angolo opposto a quello di tiro per l’1 a 0.

LA RIPRESA
Nel secondo tempo Santa Susanna alza il baricentro della propria manovra e dopo due minuti  trova subito il gol con Paolucci dopo una mischia in area, ma l’arbitro Palmieri annulla per fuorigioco tra mille proteste ospiti e poi espelle l’allenatore Chiaretti che era entrato in campo. La partita si fa spigolosa e il gioco è frammentato. Al 52’ il centravanti Paolucci calcia a rete e trova pronto Farroni che devia in angolo. Insistono gli ospiti con  De Dominicis che qualche minuto dopo impegna ancora il portiere del Selci. Al 78’ punizione dal limite per Santa Susanna calciata da Marchioni con la grande risposta in angolo di Farroni. Un minuto dopo una palla dalla destra in area  degli ospiti trova appostato sul primo palo il neo entrato Colarieti che deve solo appoggiare in gol. Proteste dei padroni di casa che avevano giudicato in fuorigioco l’autore del gol ma per l’arbitro non ci sono dubbi, giudica regolare la posizione dell’attaccante e convalida. Selci che fino a quel momento aveva subito il ritorno degli ospiti torna ad attaccare la porta avversaria con Migliorelli che all’82’ costringe il portiere Santucci ad una gran parata. Il Santa Susanna che adesso agisce solo sporadicamente di rimessa, ripiega pericolosamente all’indietro negli ultimi minuti con Selci che intasa l’area. A due minuti dal novantesimo, una rimessa laterale in attacco di Magrini pesca in area la testa di Migliorelli il quale, spizza la palla fornendo un delizioso assist a Luciani, entrato da 4 minuti, che da due passi ribadisce alle spalle di un incolpevole Santucci. Finisce 2 a 1 tra gli applausi di un pubblico che ha visto al Fabio Gori una delle più belle partite dell’anno.
 
I COMMENTI

Simone Scaricamazza, allenatore Asd Selci: «Era una partita che volevamo assolutamente vincere e siamo riusciti a portarla a casa tra mille sofferenze. Ci godiamo questo momentaneo secondo posto aspettando la gara di domani del Poggio San Lorenzo. Contento per la prestazione dei ragazzi che hanno dato tutto quello che avevano e con giusto piglio e determinazione siamo riusciti nei momenti decisivi ad avere la meglio dei nostri avversari».

Tiziano Fioravanti, ds Asd Selci: «Vittoria importante ottenuta davanti al nostro pubblico contro un avversario ostico e difficile che ha giocato un’ottima gara. Pagavamo alcune assenze ma la nostra rosa dove tutti possono essere titolari ha compensato alla grande e alla fine usciamo dal campo felici per come abbiamo interpretato questa partita».
 
Stefano Chiaretti, allenatore Pol. Santa Susanna: «Una bella partita giocata bene e a ritmi alti da entrambe le squadre. Una gara che poteva essere decisa da un episodio come purtroppo è accaduto quasi allo scadere quando abbiamo preso gol dopo una rimessa laterale e questo dispiace. Sull’episodio della mia espulsione c’è stato un malinteso con l’arbitro   il quale mi ha mandato fuori per essere entrato in campo secondo lui a protestare, mentre in realtà ero lì per esultare dopo il gol che poi ci è stato annullato».
 
IL TABELLINO
Asd Selci: Farroni, Magrini, Di Paolo, Gatti, Sakho, Prudenti, Luca, Antonini, Migliorelli (89’ Tessicini), Mocci (66’ Luciani), Benedetti (75’ Borriello). A disp: Zanghi, Migliorati, Scaricamazza, Carosi, Noor. All. Scaricamazza
Pol. Santa Susanna: Santucci, Basile (68’ Desideri), Diassy, Serva (75’ Colarieti), Bianchetti, Lodovici, Mostarda (62’ Cattorini), Porazzini (85’ Paniconi), Paolucci, Marchioni, De Dominicis (84’ Barbato). A disp. Santoprete. All. Chiaretti
Arbitro: Palmieri di Roma 1
Reti: 44’ Benedetti (Se), 79’ Colarieti (S.S.), 88’ Luciani (Se)
Note: espulso al 47’ l’allenatore del Santa Susanna, Stefano  Chiaretti; angoli: 10 - 4

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma