Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti, la Seconda categoria
ai nastri di partenza
Tutto su preparazione, tecnici e giocatori

Tabella presentazione Seconda categoria
di Michel Saburri
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Agosto 2015, 10:56 - Ultimo aggiornamento: 11:06

RIETI - Nel giro di un paio di settimane prenderà il via la preparazione di tutte le squadre reatine di Seconda. La maggior parte delle società ha deciso di confermare i tecnici delle scorso anno, sono poche le facce nuove sulle panchine.

A Stimigliano il nuovo tecnico sarà Luigi Armagno mentre a Posta ci sarà il debutto di Andrea Teofili.

Nuovo tecnico anche a Corvaro che sarà guidato da Antonello Lombardino e che tra l’altro sarà l’utima formazione a tornare a sudare, il 7 settembre.

Valter Troiani invece sarà il nuovo allenatore del Contigliano dopo la fusione con Madonna del Cuore, lo scorso anno il tecnico reatino era stato il secondo prima di Fabiani e poi di Taribello.

Confemati tutti gli altri tecnici, Alessandro Fornari guiderà Piazza Tevere che però inizierà una preparazione “itinerante” in attesa di sciogliere il nodo campo da gioco.

L’inossidabile Ennio Menichelli sarà ancora una volta sulla panchina dell’Azzurra Greccio che ha messo a segno parecchi colpi di mercato vedi Marco Pezzotti, Dario Galloni, Cristian Lodovici, Jacopo Francia e Stefano Tiburtini.

Virgilio D’Annibale allenerà sempre a Casette e potrà contare sull’esperienza di Massimo Carmesini (dal Grotti) e Michael Rosati (dal Velinia).

Confermato Massimiliano Manganaro a Montelerone, i sabini hanno organizzato il 13 settembre il I Memorial Augusto Sanesi insieme a Castelnuovese e Ginestra.

Tante facce nuove a Monte San Giovanni ma il tecnico sarà ancora Umberto Sestili che avrà l’occasione di riscattare la sfortunata stagione dello scorso anno.

Le matricole Poggio Mirteto e Poggio Nativo hanno confermato rispettivamente Francesco D’Amico e Antonio Domenici.

Poggio San Lorenzo potrebbe rappresentare una delle favorite visti gli arrivi di Fiordiponti e Cantonetti, due ottime pedine per lo scacchiere di Marco Romagnoli.

Riccardo Gerini ha già iniziato a scaldare i motori con il suo Salisano mentre tra poco torneranno ad allenarsi anche a Santa Susanna agli ordini di Emiliano Mastroiaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA