Rieti, Scandriglia giocherà al Gudini,
la collaborazione con Babadook

La formazione dello Scandriglia che il 6 maggio scorso espugnò il campo del Selci
di Michel Saburri
1 Minuto di Lettura
Martedì 10 Luglio 2018, 10:05 - Ultimo aggiornamento: 10:06

RIETI - Il titolo di Scandriglia rinasce al Gudini. Sta per diventare realtà un nuovo progetto calcistico proprio al centro della città. La prossima stagione infatti all’ex Fondiano si giocherà la Prima categoria con una società che ha ambizioni importanti sin da subito. In questi giorni si stanno defninedo i dettagli burocratici anche se ormai manca solo l’ufficialità: il tecnico della squadra sarà Davide Colantoni. Con lui ci sarà buona parte della rosa ma anche della dirigenza dello scorso campionato con la quale ha conquistato il terzo posto in classifica dopo aver condotto in testa una lunga parte della stagione. Ci sarà sicuramente una collaborazione con la polisportiva Babadook, da definire tempi e modalità, ma l’obiettivo finale è quello di convergere le energie in un unico soggetto. Per quanto riguarda il mercato sono attese novità e conferme nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA