Il ko del Rieti contro il Rende.
Mister Beni: «Così fa male»

Domenica 15 Dicembre 2019 di Mattia Esposito
Mister Roberto Beni
RIETI - Una sconfitta immeritata quella che il Rieti ha subito al "Razza" di Vibo Valentia, almeno a giudicare dalle parole di Roberto Beni, che parte con un ko indubbiamente pesante: «Questa è una sconfitta che fa male - commenta proprio Beni al termine-, sapevamo già però che a prescindere dal risultato avremmo dovuto solo continuare a lavorare».

Il Rieti, sia nel primo che nel secondo tempo, ha avuto le chance per sbloccare la gara: «Considerando l'andamento della gara e le occasioni avute, probabilmente anche il pareggio ci sarebbe stato stretto - continua Beni - sul gol abbiamo commesso un errore difensivo grave. Questo è il verdetto del campo, ora dobbiamo lavorare per recuperare punti e posizioni».

Il tecnico poi analizza l'andamento della gara: «Trovare il gol del vantaggio avrebbe cambiato la partita, anche perché abbiamo giocatori rapidi, abili in ripartenza. Non aver portato a casa punti mi fa male, ma al tempo stesso mi da ancora più forza per lavorare».

Poi lo sguardo passa al lavoro sul campo e alla gara contro la Ternana, prima del girone di ritorno: «Intanto dico che questa squadra ha qualità e carattere, non era facile venire oggi qui e fare questo tipo di partita. Ora la priorità è dare serenità all'ambiente, capire quali tra questi giocatori andrà via e chi rimarrà qui, in modo da avere l'assetto definitivo. Di sicuro fare risultato oggi ci avrebbe dato slancio e serenità per lavorare meglio». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma