Derby a Fiamignano, Borgonuovo di Tarano e Contigliano. Accolto il reclamo della Spes: con Palombara si rigioca

Castrum Donadei
di Gioele Zelli
3 Minuti di Lettura
Sabato 14 Maggio 2022, 09:57 - Ultimo aggiornamento: 09:58

RIETI - Si accendono i riflettori sulla ventiquattresima giornata del campionato di Prima Categoria, sette gare in programma con tre derby e sfide d’alta classifica che sapranno stravolgere o confermare l’attuale classifica a tre giornate dalla fine.

Spicca il derby al vertice tra Fiamignano Equicola e Spes Poggio Fidoni, locali al primo posto in solitaria per centrare un'altra vittoria e rimanere in testa alla classifica a tre giornate dalla fine, ospiti al quarto posto in cerca di punti tornare sul podio e si sono visti in settimana accogliere il reclamo e dovranno rigiocare la partita casalinga persa contro il Palombara per un errore dell'arbitro che ha ammesso in campo un giocatore ospite identificato attraverso la fotocopia del documento d'identità.

Altro derby interessante in mattinata, l’Accademia Calcio Sabina, in casa affronterà Valle del Peschiera, squadre distanti tra loro in classifica ma entrambe con la necessità di fare punti, locali ventisei per uscire definitivamente dalle “zone pericolose” della classifica, ospiti forti del secondo posto con la possibilità di sorpasso sugli Equicoli primi in classifica.

Derby molto interessante anche quello tra Alba Sant'Elia e Poggio San Lorenzo, padroni di casa a diciannove punti al quartultimo posto in cerca di punti per avvicinarsi all’Accademia, ospiti a trentatre a metà classifica con la possibilità di avvicinamento su Castrum. Match interno per Castrum Donadei, al “comunale” di Poggio Nativo ospiterà il Castel Giubileo, locali a trentasette con la possibilità di avvicinarsi al podio e continuare a sognare, team romano all’ultimo posto con tredici punti.

Gara in esterna invece per Ginestra, domenica mattina al “Torlonia” di Palombara affronterà Palombara, match fondamentale per Ginestra momentaneamente al terzultimo posto chiamato a far punti per tentare il sorpasso sull’Alba Sant Elia, locali a trentanove al quarto posto per tornare sul podio. Due i match tutti ”romani” previsti in mattinata, Colle Salario in casa ospiterà Monterotondo, sfida al vertice che vede i padroni di casa a pari merito con Castrum, ospiti al terzo posto co n quarantadue punti.

A chiudere la ventiquattresima giornata l’altra gara romana tra Olimpus Roma e Brictense, locali a ventinove a metà classifica, ospiti a diciassette al penultimo posto in classifica.

Programma gare (XXIV giornata, domenica 15 maggio)

Fiamignano Equicola-Spes Poggio Fidoni ore 11:00 (arbitro Stefano Melfi di Roma 2)

Accademia Calcio Sabina-Valle del Peschiera ore 11:00 (arbitro Luigi Di Ruccio di Viterbo)

Alba Sant'Elia-Poggio San Lorenzo ore 11:00 (arbitro Alessandro Tamburrini di Viterbo)

Castrum Donadei-Castel Giubileo ore 11:00 (arbitro Vincenzo Messina di Roma 2)

Palombara-Ginestra ore 11:00 (arbitro Umberto Francesco Pellecchia di Ciampino)

Colle Salario-Monterotondo ore 11:00 (arbitro Giovanni Iaia di Latina)

Olimpus Roma-Brictense ore 11:00 (arbitro Dennis Marchetti di Ciampino)

Classifica

Fiamignano Equicola 46

Valle del Peschiera 44

Monterotondo 42

Palombara* 39

Spes Poggio Fidoni* 38

Colle Salario, Castrum Donadei 37

Poggio San Lorenzo 33

Olimpus Roma 29

Accademia Calcio Sabina 26

Alba Sant'Elia 19

Ginestra 18

Brictense 17

Castel Giubileo 13

© RIPRODUZIONE RISERVATA