Prima: spiccano due derby, Fazzini torna sulla panchina della Spes Poggio Fidoni

Claudio Fazzini sulla panchina della Spes Poggio Fidoni nel 2017
di Gioele Zelli
3 Minuti di Lettura
Sabato 4 Dicembre 2021, 12:44 - Ultimo aggiornamento: 12:46

RIETI - Torna il calcio del campionato di Prima categoria, ottava giornata che vede in programma gare importanti, sfide al vertice e due derby tutti da vivere.

Spicca il derby Accademia Calcio Sabina-Castrum Donadei, match importante per i due team, padroni di casa chiamati a rialzarsi dopo la pesante sconfitta nella settima di campionato, ospiti dopo la vittoria in casa dell’Olimpus Roma non vogliono fermarsi e puntano alla vetta, match tutto da vivere.

Sfida interna per l’Alba Sant'Elia, sfiderà Brictense, padroni di casa fermi a un punto con la necessità di aggiungere tre tasselli alla loro classifica. Partita in esterna per Poggio San Lorenzo, sfiderà la prima della classe, Olimpus Roma, sabini dopo il pareggio nell’ultima giornata tenteranno di accorciare e portarsi tre punti fondamentali a casa.

Gara in esterna per Spes Poggio Fidoni, al “Torlonia” sfiderà Palombara, reatini attivissimi sul mercato cambiano tecnico: al posto di Marco Pompili siederà sulla panchina dei gialloverdi Claudio Fazzini, ex tecnico del Fc Rieti in serie D nella stagione 1997/98, che torna a guidare la Spes dopo 5 stagioni. Arrivò a fine gennaio del 2017 quando il team reatino navigava in brutte acque nel campionato di Promozione: raggiunse l'obiettivo della salvezza grazie al playout vinto contro il Real Campagnano. Inoltre la Spes comunica l'ingaggio di quattro giocatori: l'attaccante senegalese Moustapha Faye, 25 anni, che vanta un passato nelle giovanili del Parma, Dieng Baye Ndao, attaccante centrale ventiseienne, anch'esso senegalese, proveniente dall'Eccellenza piemontese. Inoltre: Lucas Marcelo Coria, centrocampista argentino classe 2000 con esperienza in Terza divisione spagnola. Infine per sopperire all’infortunio di Matteo Bianchetti la società ha ingaggiato Marco Pasetto, portiere trentacinquenne che per quasi un decennio ha difeso la porta del Castelverde.

A chiudere l’ottava giornata i due posticipi della domenica pomeriggio, Poggio San Lorenzo in casa sfiderà Monterotondo, sabini a 10 punti con la possibilità di avvicinarsi alla vetta. Secondo posticipo che vedrà gareggiare nel derby Valle del Peschiera-Ginestra, padroni di casa forti della vittoria nella settima di campionato non vogliono fermarsi e raggiungere la vetta, ospiti a quota cinque vogliono recuperare posizioni in classifica, derby che saprà regalare emozioni.

Programma gare (VIII giornata, domenica 5 dicembre, ore 11)

Accademia Calcio Sabina-Castrum Donadei (arbitro Gianmarco Palmieri di Roma 1)

Alba Sant Elia-Brictense (arbitro Francesco Valentini di Ciampino)

Olimpus Roma-Fiamignano Equicola (arbitro Matteo Mazzieri di Viterbo)

Palombara-Spes Poggio Fidoni (arbitro Alessia Cento di Tivoli)

Colle Salario-Castel Giubileo ore 11:15 (arbitro Daniele Celli di Roma 1)

Poggio San Lorenzo-Monterotondo ore 14:30 (arbitro Francesca Roncaioli di Roma 1)

Valle del Peschiera-Ginestra ore 14:30 (arbitro Daniele Carrone Tamburro di Tivoli)

Classifica

Olimpus Roma 14

Valle del Peschiera, Castrum Donadei, Colle Salario 13

Fiamignano Equicola, Monterotondo, Palombara 11

Poggio San Lorenzo 10

Castel Giubileo 9

Spes Poggio Fidoni 8

Brictense, Accademia Calcio Sabina 7

Ginestra 5

Alba Sant'Elia 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA