Rieti, Maistro e Gondo al top,
bravo anche Palma, tutti sopra
la sufficienza: pagelle e foto

Sabato 8 Dicembre 2018 di Mattia Esposito
Fabio Maistro (Foto Riccardo Fabi/Meloccaro)

RIETI - Diamo i voti ai protagonisti del match allo Scopigno, dominato dal Rieti che si porta a casa meritatamente i 3 punti. Prestazione complessiva molto buona, brillano Maistro, autore di una super partita, e Gondo, a segno con una doppietta. Chéu da fiducia a Costa tra i pali, e a parte l’errore sullo 0-1 ospite il portiere amarantoceleste da sicurezza soprattutto nelle palle alte.
 

 

COSTA 6.5
Mezzo voto in meno per l’errore del primo tempo. Uscita in ritardo e calcio di rigore per la Paganese, un errore che non incide fortunatamente sul bilancio complessivo del match. Con il passare dei minuti acquisisce sicurezza, bravo in uscita.

DELLI CARRI 6.5
Anche nelle peggiori partite di questa stagione il giovane Delli Carri non aveva mai sfigurato. Il ruolo di terzino destro sembra calzargli sempre di più addosso.

GALLIFUOCO 6.5
Continua a ricoprire tutti i ruoli. Dopo due partite giocate a centrocampo torna al centro della difesa. Prestazione ordinata, anche se la Paganese non è sembrato essere un test stressante.

GUALTIERI 6
Prestazione positiva, piccola incomprensione con Costa in occasione del vantaggio ospite che abbassa di mezzo punto il voto. Un classe 99 di ottima personalità.
Dal 78’ PEPE 6
Entra a risultato già acquisito, stavolta basta il compitino per portare a casa la sufficienza, anche perché la partita non chiede più di quello.

DABO 6.5
Ha più spazio del solito da attaccare e se lo prende con più fiducia. Propositivo e attento dietro, anche se dalla sua fascia non arrivano pericoli particolari.

DIARRA 6.5
Si sta gestendo da un infortunio e si vede, visto che fisicamente è meno dominante. Indovina il gol del 2-1 con un cross che si trasforma in una traiettoria imparabile.
Dal 70’ CERICOLA 6
Anche per lui un buon impatto, anche se come detto, a risultato acquisito. Si divora col sinistro il 5-1 ed il possibile secondo gol consecutivo in campionato.

KONATE 6.5
Aveva giocato scampoli di partita e rimediato un cartellino rosso. Quando però ha iniziato a trovare il campo con continuità ha dimostrato ottime cose. Nota positiva.

PALMA 7
Giganteggia in mezzo al campo. Tornato ad esprimersi come nelle prime gare della stagione, ora però dovrà essere bravo a trovare continuità.

VASIEIOU 6.5
Mette in porta Gondo in occasione del 4-1, meno strappi del solito, partita più concreta e al servizio dei compagni.

MAISTRO 7.5
Prestazione da standing ovation per il “diez” del Rieti. Pareggia i conti con un grande diagonale di destro, dispensa giocate e fornisce a Gondo l’assist per il 3-1. Nel secondo tempo sfonda il palo con un sinistro che avrebbe meritato miglior fortuna.
Dal 78’ XAVI 6
Anche per lui qualche sgroppata in campo aperto. Partita utile a prendere minuti e fiducia.

GONDO 7.5
Sta iniziando a trovare il gol con continuità. Banchetta nel deserto della retroguardia della Paganese, il suo contatore sale a 3 gol realizzati nelle ultime due partite, anche se la doppietta di oggi aiuta a mettere al sicuro il risultato.
Dal 61’ TODOROV 6
Vuole il gol, si vede. Ci prova in un paio di circostanze ma senza frutti. Anche per lui ingresso in campo positivo.

CHEU 7.5
Dà spazio a Costa in porta, dimostrando comunque fiducia in una partita importante. Si porta a casa i 3 punti e si tiene stretta la panchina, visto che era stato messo in discussione. La media punti non è strabiliante ma sostanzialmente in linea con l’obiettivo salvezza. Una vittoria larga che porta anche la sua firma.

PAGANESE (3-5-2)
Santopadre 4.5; Tazza 5.5, Diop 5 , Della Corte 5; Carotenuto 5, Gori 5(70’ Gaeta 5.5), Nacci 4.5 (46’ Sapone 5), Scarpa 5.5, Garofalo 5 (46’Alberti 5); Cappiello5 (46’ Parigi 5), Cesaretti 6. A disp: Galli, Cappa,Della Morte, Longo, Gargiulo. All: De Sanzo 5.

ARBITRO
GARIGLIO di Pinerolo 6: Ineccepibile il calcio di rigore assegnato alla Paganese nel primo tempo. Gestisce una partita non particolarmente ruvida ammonendo poco e lasciando correre.

 

Ultimo aggiornamento: 19:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti