Un Rieti in piena emergenza trova un punto sul campo della Pro Livorno: è 0-0 con rimpianti

Alessandro Marchi
2 Minuti di Lettura
Domenica 17 Ottobre 2021, 17:19 - Ultimo aggiornamento: 17:45

RIETI - Il Rieti muove la classifica ma non decolla. Gli amarantocelesti in piena emergenza (assenti per infortunio Zona, Signate, Tirelli e Palermo) non vanno oltre lo 0-0 all'Armando Picchi contro la Pro Livorno Sorgenti che ha gli stessi punti del Rieti (cinque) e che è sembrata decisamente alla portata del team di Boccolini. Il tecnico ha schierato nell'undici titolare fra gli under - il pacchetto che sta più soffrendo numericamente in questo momento - Emanuele Menghi, Ricci e i reatini Principi e Falilò.

La gara è vissuto all'insegna dell'equilibrio con gli ospiti che hanno sfiorato il gol con Marchi e Scibilia nel primo tempo, mentre Matteo Menghi ci è andato vicino nella ripresa. Da segnalare anche un salvataggio sulla linea di porta dell'estremo difensore dei toscani.

Il tabellino

Pro Livorno 1919 Sorgenti: Blundo, Solimano, Bertelli, Videtta, Salemmo, Filippi, Baracchini, Tartaglione, Canessa (dal 69′ Granito), Camarlinghi (dal 63′ Costanzo), G.Rossi. A disposizione: F. Rossi, Figoli, Luka, Lotti, Bachini, Turini, Bardini. All. Matteo Niccolai

Fc Rieti: Narduzzo, De Martino (dal 78′ Cerroni), Ricci, Scalon, Tiraferri, Scibilia (dal 45′ M. Menghi), E. Menghi (dal 83′ Canestrelli), Falilò, Marchi, Principi (dal 83′ Orlandi), Marcheggiani. A disposizione: Coletta, Nobile, Lauri, Galvanio, Marzano. All. Alessandro Boccolini.

Arbitro: Gresia di Piacenza (Mauriello di Bologna e De Tommaso di Voghera)

Note: ammoniti E. Menghi, Scalon, Falilò (R), Camarlinghi, Videtta (P); recupero: 3′ pt./3′ st.

© RIPRODUZIONE RISERVATA