Rieti, porta spogliatoio danneggiata
da tesserati non identificati, club
multato e dirigente squalificato.
Il presidente ripagherà il danno

Giovedì 10 Ottobre 2019 di Silvio Ippoliti
La Lositana durante il riscaldamento prima del match con il Msg al Polo Didattico (Foto da pagina facebook Msg)
RIETI - Danneggiano porta dello spogliatoio alla palestra del polo didattico di Rieti in via Togliatti, società multata e dirigente squalificato. E' successo sabato pomeriggio al termine della sfida Msg Rieti-Lositana, valida come prima giornata del campionato di C2 e terminata 10-2 per il team reatino. A questo punto «tesserati non identificati, danneggiavano una porta dello spogliatoio a loro riservato. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati», è questa la motivazione dei 100 euro di multa a carico della Lositana. Squalificato anche il dirigente del club romano Valter Doro fino al 17 ottobre «Per non aver impedito che propri tesserati non identificati danneggiavano la porta dello spogliatoio a loro assegnato». Il presidente della Lositana Piero Tagliaboschi si è impegnato a ripagare i danni. Ultimo aggiornamento: 10:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma