Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti da bollino rosso: attivo il piano di prevenzione e sorveglianza per le ondate di calore

Rieti da bollino rosso: attivo il piano di prevenzione e sorveglianza per le ondate di calore
2 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 11:41

RIETI - E’ operativo già dal alcune settimane il Piano della Asl di Rieti per tutelare dalle ondate di calore la popolazione più a rischio costituita dalle persone ultra 65enni con pluripatologie croniche. L’obiettivo è garantire, nelle giornate con temperature più elevate, un’adeguata copertura assistenziale assicurata dai Medici di Medicina Generale per affrontare l’emergenza caldo.  

Oltre al coinvolgimento dei Medici di famiglia, la Asl di Rieti anche attraverso i Distretti, ha predisposto una Centrale infermieristica di prossimità che effettua, laddove necessario, chiamate attive ai pazienti a rischio più elevato.  

Ogni soggetto a rischio è inserito nel programma attraverso una scheda personale informatizzata. In sei città del Lazio tra cui Rieti (le altre sono Roma, Latina, Frosinone, Viterbo e Civitavecchia) sono attivi specifici sistemi di allarme con l’obiettivo di modulare gli interventi.  

I bollettini d’allarme sono pubblicati ogni giorno sul sito del ministero della Salute (www.salute.gov.it/caldo) e sul sito del Dipartimento di epidemiologia del SSR – Asl Roma 1 – Lazio (www.deplazio.net), oltre a essere consultabili tramite l’app Caldo e Salute. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA