Rieti, Tubiana al posto di Cottignoli: la Npc completa il terzetto degli assistant coach: «Pubblico al top»

Giovedì 13 Agosto 2020
Francesco Tubiana

RIETI - Francesco Tubiana ricoprirà il ruolo di assistente allenatore di coach Alessandro Rossi nella stagione 2020/2021. Quindi non è stato riconfermato Mario Cottignoli.

Classe 1993, nativo di Oriago vicino a Marghera, inizia il suo percorso cestistico con la Leoncino Mestre con cui oltre a giocare, intraprende sin da giovanissimo la carriera di istruttore giovanile. Dopo l'esperienza con il New Basket San Donà arriva la chiamata della Mens Sana Siena dove svolge il ruolo di allenatore del settore giovanile. Tubiana resta in Toscana per due stagioni allenando l'Under 16 e l'Under 18 per poi proseguire con la Virtus Bologna dove due stagioni fa ha ricoperto il ruolo di responsabile foresteria e assistente allenatore della squadra dell'Under 18.

La scorsa stagione Tubiana ha ricoperto l'incarico di assistente allenatore alla Poderosa Montegranaro affiancando coach Franco Ciani e Stefano Vanoncini alla guida tecnica della compagine gialloblù. L'arrivo alla Npc Rieti rappresenta dunque un ulteriore step nella carriera di Tubiana che oltre a lavorare con il già collaudato trio Rossi-Ruggieri-Auletta si occuperà anche del settore giovanile della formazione amarantoceleste.

Ecco le prime impressioni di coach Tubiana: «Già la scorsa stagione, quando venni a Rieti da avversario per il Memorial Giuseppe Gasperini, rimasi impressionato positivamente da tutta la Npc Rieti. Un pubblico caloroso e un’organizzazione impeccabile. Infatti appena arrivata la chiamata da parte di coach Rossi e del direttore sportivo Gianluca Martini non ho potuto far altro che accettare immediatamente la loro proposta tecnica. Ho già avuto occasione di potermi confrontare anche con gli altri due assistenti e non vedo l’ora di poter iniziare a collaborare con loro e con tutto lo staff e di conoscere ancora più da vicino la stupenda realtà di Rieti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA