Rieti, Raffa il più continuo, per Zucca
migliore prestazione stagionale,
Cannon penalizzato dagli arbitri:
le pagelle Npc contro l'Ebk

Domenica 26 Gennaio 2020 di Luigi Ricci
Dario Zucca contro l'Eurobasket
RIETI - Le partite durano 40 minuti ma la Zeus Energy Npc si è spenta dopo circa 33. Anche perchè ha pagato una settimana di malanni vari che hanno colpito un po' tutti e che sulla lunga distanza hanno pesato mentre ieri più che mai si è sentita l'assenza di Pastore. Ovviamente se Taylor, sul 66-69 a -13", non avesse catturato il 13° rimbalzo dopo l'errore da 3 di Fanti riaprendo per il famigerato tiro della staffa al famigerato Amici non staremmo a ragionare su cosa è stato fatto e cosa si sarebbe potuto fare per gestire meglio il blackout finale. Alla fine rimane un'altra occasione persa contro l'Eurobasket, una mezza bestia nera, e 2 punti in meno (forse 4) il cui peso nell'economia della stagione si vedrà solo alla fine. Anche se una Npc in condizioni fisiche migliori, e con una più attenta gestione di alcune situazioni, può fare molta strada.

RAFFA
È il più continuo. Ancora non è al massimo ma in più momenti le sue giocate hanno tolto le castagne dal fuoco. Purtroppo non è bastato. VOTO 7

VILDERA
Preciso come mai al tiro in azione, ma l'1/5 ai liberi in una gara del genere pesa assai. Assai solido in difesa, però senza adeguata tutela arbitrale era arduo contenere Taylor. VOTO 6.5

ZUCCA
Miglior partita stagionale in un momento difficilissimo per lui. Le sue triple aiutano a tenere in vita la Npc ma non può trasformarsi in Cannon. VOTO 6

CANNON
Per la prima volta in difficoltà in campionato. Anche per un ginocchio dolente soffre l'esuberanza fisica di Taylor, al quale però è stato perdonato di tutto. Penalizzato dagli arbitri, neanche un tiro libero concesso e prima uscita per falli stagionale. Mai accaduto e un'assenza pesantissima per evitare l'ultimo decisivo rimbalzo offensivo di Taylor. VOTO 5.5

FILONI
Solita prestazione volitiva in difesa. Avendo vinto il voto sarebbe stato pure più alto e avremmo chiuso un occhio su qualche difficoltà a inquadrare il canestro, giustificata dall'età, ma su cui bisogna lavorare a fondo. VOTO 5.5

STEFANELLI
Parte molto bene ma poi si spegne alla distanza e nell'ultimo quarto perde due palloni importanti. VOTO 5

PASSERA
Dopo due quarti sul suo standard non riesce dar vita alla consueta staffetta con Raffa e perde progressivamente lucidità. VOTO 5

NIKOLIC
Non riesce a essere incisivo e Zucca gli toglie giustamente minuti. VOTO 5

FUMAGALLI
Prestazione poco incisiva nonostante una discreta difesa. VOTO 5

ROSSI
Non riesce a gestire una squadra in progressivo calo fisico, e quindi mentale, pagato carissimo nel finale. L'assenza di Cannon nei minuti finali è pesata troppo. Con lui in campo forse quell'ultimo rimbalzo sarebbe finito in mani diverse. Però a quel punto non ci si doveva arrivare. VOTO 5 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma