Il 10 febbraio Rieti ricorda le vittime delle Foibe

Lunedì 8 Febbraio 2021
Il 10 febbraio Rieti ricorda le vittime delle Foibe

RIETI - Appuntamento mercoledì 10 febbraio alle 18 per la consueta manifestazione in ricordo dei Martiri delle Foibe e degli Esuli d’Istria Giulia e Dalmazia.

Come ogni anno, promotrice dell’evento è Azione Studentesca Rieti, anche se, «per favorire la partecipazione trasversale alla commemorazione, non verrà esposto dagli organizzatori alcun simbolo riconducibile a movimenti politici», si legge nella nota del movimento.

«Per via delle normative anti-covid non avrà luogo il tradizionale corteo lungo le vie del centro, ma ci ritroveremo direttamente in forma statica a piazza Mazzini, ovviamente seguendo tutte le misure di prevenzione dal contagio» spiega Pietro Scasciafratte, responsabile provinciale di Azione Studentesca.

«Vogliamo ricordare tutti quegli italiani perseguitati, costretti all’esodo, infoibati o uccisi ferocemente, vittime dell’odio comunista, che per anni non hanno avuto giustizia né sui libri di storia né all’interno delle istituzioni, e ribadire a tutti quelli che ancora oggi provano a minimizzare tali violenze o a fare del revisionismo storico su questa vicenda, che il Giorno del Ricordo è patrimonio della nostra nazione», conclude Azione Studentesca Rieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA