Rieti, è scomparso Attilio Pasquetti
Ruolo importante nel basket
reatino targato Sebastiani
lunedì i funerali a San Michele

Sabato 23 Febbraio 2019 di Luigi Ricci
Attilio Pasquetti
RIETI - E' scomparso ieri notte dopo una lunga malattia Attilio Pasquetti. Personaggio importante della pallacanestro reatina. Grazie alla sua carriera di security manager prima alla Texas e poi alla Micron, Pasquetti, 70 anni, ebbe modo di approfondire la conoscenza degli Usa e la passione per il basket. Figura discreta, competente e sempre vicina al presidente Renato Milardi e al Gm Italo Di fazi nella Amg Sebastiani, ebbe un ruolo fondamentale nei rapporti con gli Stati Uniti e i giocatori stranieri, a cominciare dalla storica telefonata a Willie Sojourner per chiamarlo a Rieti nel 1976 per un provino.

Dietro all'arrivo alla Sebastiani di giocatori come Tony Zeno, Claude Riley, Dan Gay, Joe Bryant e Lemone Lampley c'era la mano di Attilio Pasquetti il quale, dopo la sparizione della Sebastiani e una parentesi nel Rieti Calcio negli anni '90 durante la presidenza di Gaetano Papalia, si adoperò insieme a Davide Angeletti, Marzio Leoncini e Luigi Simeoni per la nascita della Virtus, che sfiorò la promozione in serie A2 il 1° giugno del 2000 nella sfortunata finale persa a Rieti con Castelmaggiore, e che poi sarebbe divenuta la Nuova Sebastiani.

Dopo un altra pausa, nuovo ritorno al basket per fondare la Spes, divenuta poi Rieti Basket Club che arrivò in B1 nel 2009. Tra le esperienze manageriali in campo sportivo di Attilio Pasquetti, che fu anche una promettente ala destra nel Rieti Calcio, c'è pure quella di direttore generale del Real Rieti.

Soltanto due settimane fa era venuto a mancare il fratello maggiore Ottorino, noto ex giornalista de Il Messaggero. Con Attilio Pasquetti, Rieti perde un pezzo fondamentale della storia della pallacanestro.  

IL CORDOGLIO DELLA NPC
La Npc Rieti Pallacanestro tutta piange la scomparsa di Attilio Pasquetti, amico e storico personaggio della pallacanestro reatina. Alla sua famiglia ed ai parenti tutti, un grande abbraccio e sentite condoglianze.

IL CORDOGLIO DEL REAL RIETI
Il Real Rieti si stringe intorno alla famiglia Pasquetti e ne condivide il cordoglio per la prematura scomparsa dell'amico Attilio. La sua passione per lo sport era tanta e tale da essere riuscito a contribuire fattivamente in ogni ambito in cui ha potuto operare ed anche nel nostro percorso di crescita, ancora oggi c'è traccia della sua presenza. Caro Attilio, non ti dimenticheremo e che la terra ti sia lieve...

IL CORDOGLIO DEL FC RIETI
Il Football Club Rieti si stringe intorno alla famiglia Pasquetti per la scomparsa del caro Attilio, sapiente dirigente dell'allora Società Calcio Rieti negli anni '94-'96.

IL RITO FUNEBRE
Il funerali di Attilio Pasquetti si terranno lunedì 25 alle 15 nella chiesa di San Michele Arcangelo Ultimo aggiornamento: 17:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma