Rieti, entro ottobre la Asl attiverà
la campagna di vaccinazione
antinfluenzale: «Aumentare
ulteriormente la copertura»

Sabato 5 Ottobre 2019
RIETI - Entro il corrente mese di ottobre la Direzione Aziendale della Asl di Rieti avvierà su tutto il territorio provinciale la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2019/2020 della Regione Lazio. 

Il vaccino antinfluenzale è sicuro e completamente gratuito per gli over 65 anni, per i soggetti a rischio di ogni età con patologie croniche, donne in gravidanza, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza , pubblica utilità  e per i donatori di sangue,bambini di età superiore a 6 mesi, 

«Lo scorso anno la nostra Azienda - spiega il direttore generale della Asl di Rieti Marinella D'Innocenzo -  grazie al coinvolgimento dei medici di medicina generale,  pediatri di famiglia e all'ottimo lavoro dei servizi vaccinali aziendali e di tutto il personale sanitario del Dipartimento di Prevenzione,  è risultata la prima Asl tra le 10 del Lazio come dati di copertura per la vaccinazione  Antipneumococcica  e la terza come dati di copertura per la Campagna di Vaccinazione Influenza superando sia la media Regionale che Nazionale. Quest'anno vogliamo fare di più aumentando ulteriormente la copertura, perché vaccinarsi significa evitare complicazioni di salute, soprattutto nei soggetti più deboli e consente di evitare inutili accessi al Pronto Soccorso». 

Il tasso di copertura della ASL Rieti ha raggiunto il 55.5%, contro il tasso di copertura Regione Lazio  52.3% e il tasso di Copertura Nazionale  53.1 %

Il coordinamento aziendale in suddetta materia è della dott.ssa Giuseppina Bartolomei del Dipartimento di Prevenzione. 

Rispetto all’anno precedente:
si sono vaccinati più medici ed infermieri : + 6.8%
si sono vaccinati più ultra 65 enni ; + 2.2%
si sono vaccinati piu soggetti a rischio (diabetici ) : + 6.9%
Dopo l’incremento registrato l’anno passato sia per il volume complessivo di prestazioni che per il numero complessivo di soggetti vaccinati, l’obiettivo è ora quello di proseguire nel trend di crescita.

Con questo obbiettivo anche quest'anno la ASL di Rieti spedirà circa  5000 lettere nominative 2000 saranno inviate a coloro che sono nati  1954 e che quest'anno diventano ultra 65 enni e 3000 lettere ai soggetti con diabete tra 17 e 64 anni . Entrambi i gruppi hanno  diritto gratuitamente  alla vaccinazione per l' influenza , per lo pneumococco (che protegge nei confronti della polmonite e da alcune forme di meningite  ) e per l' herpes zoster ( fuoco di s. antonio ). Il vaccino per l'influenza e per lo pneumococco può essere effettuato contemporaneamente , nello stesso giorno ma in sedi diverse , dal proprio medico di famiglia .
Per effettuare il vaccino per l'Herpes Zoster ci si deve rivolgere al Centro Vaccinazioni Adulti -Via delle Ortensie 28-Sede ASL -Rieti  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma