Rieti, ad Amatrice consegnati
i lavori per la ristrutturazione
del Ponte a Tre Occhi

Mercoledì 27 Maggio 2020
RIETI - Questa mattina, 27 maggio, sono stati consegnati i lavori per la ristrutturazione del Ponte a Tre Occhi. Sul posto insieme ai progettisti e l’impresa che si è aggiudicata il lavoro che sarà portato a termine entro 220 giorni, erano presenti il Sindaco di Amatrice Antonio Fontanella, l’assessore Gianni Paganelli e il consigliere Alessio Serafini. 
 
Il soggetto attuatore sisma è l'Ing Wanda d'Ercole (Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio), il r.u.p. è il Geometra Dino Primieri, il direttore lavori è l'Ing. Federico Pietropaoli. Il progetto è stato realizzato dall'Ing Enrico Mancini, mentre l'impresa è la Cogeas s.r.l.

«Il ponte subirà un restauro funzionale e di adeguamento sismico - spiega Fontanella - sarà salvaguardato l'aspetto architettonico-paesaggistico: inoltre la struttura sarà ampliata con la realizzazione di una pista ciclabile e pedonale in modo da garantire il transito in sicurezza dei pedoni e dei ciclisti. E’ un‘importante opera pubblica situata sulla strada Picente che consentirà di ripristinare la viabilità precedente al sisma».

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani