Rieti, l'Alberghiero di Amatrice
protagonista di "Startupper
tra i banchi di scuola"

Martedì 11 Giugno 2019
RIETI - Startupper tra i banchi di scuola ha come obiettivo la promozione dell’imprenditorialità tra i giovani studenti del Lazio. Il programma, avviato da Lazio Innova, ha visto protagonisti gli studenti del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice, ospiti per tre giornate, dello Spazio Attivo di Rieti, collocato all’interno del Consorzio per il Nucleo di Industrializzazione di Rieti-Cittaducale.

«Agli incontri – spiega la direttrice del Centro Anna Fratini – hanno preso parte una quarantina di studenti delle classi prime che hanno partecipato al percorso formativo utile ad entrare nel mondo della creazione d’impresa. È stata una occasione importante di crescita per loro, che hanno dato vita a diverse idee, grazie all’opera di orientamento all’imprenditorialità promossa da Lazio Innova».

Negli incontri si è promossa la cooperazione, la condivisione, il networking anche mediante l’utilizzo di nuove tecnologie. L’obiettivo specifico è quello di ideare un contesto fortemente innovativo con un approccio pratico orientato alla immediata progettazione e sviluppo di un prototipo oggetto dell’idea di business. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma