Rieti, chiusura in grande stile
del Renault Tennis Cup

Premiazioni con Toto Panzini
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Giugno 2015, 12:49 - Ultimo aggiornamento: 12:54

RIETI - Ai campi comunali grande chiusura del Renault Tennis Cup.

Circa 200 persone hanno assistito alle premiazioni finali del torneo e partecipato ad una festa di chiusura mai vista in tanti anni di tennis ai campi comunali di via Theseider.

Una organizzazione dell’evento perfetta grazie a Simone Angelucci vera sorpresa prima come giocatore (è colui che ha conseguito i miglioramenti più evidenti di questo ultimo anno) e poi come manager responsabile di tutto il torneo. Gestire 251 iscrizioni divise in 12 tabelloni non era facile ma il Tennis Club Rieti unitamente alla Cooperativa Sociale Sportiva Centro Italia si sono dimostrati all’altezza del compito.

RISULTATI

Tabellone di 3^ categoria 1° Edoardo Capolunghi, 2° Alessio Adriani; tabellone di 4^ categoria 1° Andrea Marinetti, 2° Emiliano Marinetti; doppio classificati 1° Panzini-Marinetti, 2° Angelucci-Marinetti; tabellone singolo NC 1° Simone Angelucci, 2° Sandro Fainelli; tabellone classificati 4.2 1° Andrea Marinetti, 2° Emiliano Marinetti; Doppio over 100 1° Panzini-Marinetti, 2° Margani-Minicucci; Doppio over 50 1° Panzini-Succhiarelli, 2° Ciogli-Marinetti; Singolo over 50 1° Marco Cornacchiola, 2° Enzo Caprioli; doppio misto 1° Belloni-Albini, 2° Angelucci-Pitoni.

ALTRI TEBELLONI

Sono ancora da chiudere gli ultimi due tabelloni. Individualmente nei vari singoli hanno dominato Simone Angelucci e Andrea ed Emiliano Marinetti; nei doppi ancora una volta Toto Panzini ha dimostrato di essere il numero uno e la palma al colpo migliore di tutto il torneo, premio speciale, è andato a Maurizio Scopigno per il suo smash imprendibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA