Debutto vincente del Real Sebastiani, Finelli: «C'è da migliorare ma abbiamo alzato il livello». Foto

La gioia del Real Sebastiani a fine gara (foot Meloccaro)
di Lorenzo Santilli
2 Minuti di Lettura
Domenica 3 Ottobre 2021, 20:50 - Ultimo aggiornamento: 20:51

RIETI - Debutto vincente per il Real Sebastiani Rieti, l'atteso incrocio con il RivieraBanca Rimini, l'altra corazzata del girone C di serie B, premia gli uomini di coach Finelli. Orfana di capitan Ndoja (problemi a una caviglia), grazie ad un Loschi stratosferico e alle risposte di Traini e Piazza, Finelli trova il successo all'esordio contro la compagine romagnola, spazzata via dalla triple del numero 11 reatino.

 

Soddisfatto della prestazione dei suoi uomini e soprattutto dei due punti, coach Alex Finelli: «Tenendo conto che siamo alla prima giornata di campionato c’è ancora tanto da migliorare. La squadra però mi è piaciuta, abbiamo alzato il livello rispetto alla Supercoppa. Nel primo quarto le percentuali alte di tiro di Rimini ci hanno messo in difficoltà ma noi abbiamo diversi giocatori che nei momenti difficili sanno prendersi le loro responsabilità. Da questa gara ci teniamo l’atteggiamento e i due punti. A livello difensivo ho visto un’ulteriore crescita. Sappiamo che c’è tanto da fare, ma questa gara ci da segnali confortanti e tanta fiducia. Ora aspettiamo solo la riapertura del PalaSojourner per poter vivere queste emozioni con i nostri tifosi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA