Il Real Rieti non brilla ma supera Aniene 8-5
e va ai quarti di Coppa della Divisione
Pietropaoli: "Non ho buone sensazioni"
Il tabellino / La fotogallery

Martedì 10 Dicembre 2019 di Mattia Esposito
Esultanza Real
(foto Meloccaro)

RIETI - Bastano 6-7 minuti di buon livello nel secondo tempo al Real Rieti per portare a casa il passaggio ai quarti di finale di Coppa Della Divisione. Al PalaMalfatti gli amarantocelesti si impongono 8-5 contro la Cybertel Aniene, grazie alle doppiette di Fortino e Rafael, unite ai gol di Jeffe, Jelovcic, De Luca e un autogol di Schininà.
 

 

Per gli ospiti poker di Sanna. Il match parte subito bene con il Real che recupera alto il pallone e trova la deviazione dell'ex Schininà, che sblocca la partita. Il vantaggio però dura poco, perché nel giro di qualche minuto l'Aniene pareggia con Caio Japa e ribalta con Sanna, che fa 1-2. Prima dell'intervallo c'è tempo per il pareggio di Rafael, che manda le squadre al riposo sul 2-2. Nella ripresa il Real, almeno all'inizio, non riesce ad accelerare, ma trova comunque il vantaggio con Fortino, che lascia partire un bolide di destro. Anche in questo caso però, sugli sviluppi di un corner, Sanna pareggia immediatamente i conti. È qui che il Real trova l'accelerazione decisiva allungando sul 5-3 grazie a Rafael e De Luca. Qui il Real accelera ancora e vola sul 7-3 grazie a Jelovcic e Fortino. Sanna accorcia ancora sul 7-4, poi Jeffe allunga sull'8-4 e Sanna fa poker su tiro libero. Finisce qui, con il Real che pur senza brillare avanza ai quarti di finale. Ora sarà il sorteggio a decidere l'ultimo avversario prima della eventuale final four.

LE DICHIARAZIONI
A commentare la gara è il patron Roberto Pietropaoli: "Andiamo a sprazzi e facciamo fatica a gestire e controllare la partita, e questo non mi lascia buone sensazioni".

IL TABELLINO
Real Rieti: Moura, Ramon, Romano, Jeffe, Rafinha, Relandini, Jelovcic, Fortino, Tondi, Rizzi, Tornatore, De Luca. All. Cundari
Cybertel Aniene: Timm, Costantini, Mazoni, Schininà, M.Medici, Sanna, Caio, Pilloni, Taloni, Pezzin, Faziani, Kullani. All. A.Medici
Arbitri: Di Resta e Ribaudo di Roma 2
Reti: 1’13” aut. Schininà, 3’31” Caio, 5’55” Sanna, 9’32” Rafinha, 1’34”st Fortino, 2’04” Sanna, 6’30” Rafinha, 6’47” De Luca, 11’07” Jelovcic, 13’24” Fortino, 13’52” Sanna, 15’25” Jeffe, 17’42” Sanna.
Note. Ammoniti Sanna, Caio, Rizzi, Jeffe, Schininà, Romano, e Kullani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma