Battisti e il ko del Rieti: «Commessi troppi errori. I ragazzi si trovano meglio col 3-5-1-1, dovrò mettermi l’anima in pace»

Domenica 18 Aprile 2021 di Andrea Giannini
Il mister Raffaele Battisti al termine del match

RIETI - Rammarico nelle dichiarazioni del tecnico amarantoceleste Raffaele Battisti a fine gara dopo il ko 2-0 sul campo del Pineto rilasciate ai microfoni del Fc Rieti.

«Abbiamo giocato contro una buona squadra, la più forte da quando sono arrivato. Il Piento una rosa molto ampia. I ragazzi si sono comportanti abbastanza bene, hanno chiuso gli spazi e fatto bene le ripartenze, una tra tutte quella con Galvanio dove abbiamo preso l’incrocio dei pali – afferma mister Raffaele Battisti – C’era la giusta attenzione e come capita spesso abbiamo preso gol su palla inattiva. Ci può stare ma non ci deve stare perché sta diventando un’abitudine. Questa cosa non mi va giù, lo andremo a correggere anocra nel corso della settimana».

«Dopo il 2 a 0 ho provato a cambiare qualcosa ma non siamo stati incisivi come dovevamo essere. Ripartiamo quindi da capo consapevoli che sarà dura fino alla fine. Ora abbiamo molti giorni per prepararci al recupero col Porto Sant'Elpidio e alla succesiva partita con l'Aprilia».

«Dopo aver subito il primo gol forse è salita un po' di paura tra i ragazzi ma non dobbiamo ragionare in questo modo. Dobbiamo continuare a fare la nostra partita cercando di andare a riprendere il risultato – poi continua – Ci sono stati sicuramente molti errori e per questo c’è da lavorare».

«I ragazzi si trovano meglio con il 3-5-1-1 , dovrò mettermi l’anima in pace e terminare la stagione con questo modulo – poi le parole sul capitano – Fabrizio Tirelli è stata una mancanza importante. Dopo una botta nel torace ha preferito non rischiare. Ha svolto gli accertamenti del caso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA