Rieti, doppio match al Gudini: prima
Bf Sport e poi Cantalice, derby
per Passo Corese, fuori Amatrice.
Promozione: la X giornata

Sabato 9 Novembre 2019 di Andrea Giannini
Bf Sport e Nomentum si ritroveranno al Gudini dopo il triangolare estivo (Foto Giannini)
RIETI - Domani, 10 novembre, si apre il sipario sulla decima giornata di Promozione. Tra le quattro reatine, Bf Sport e Cantalice tra le mura del Gudini, trasferte dure per Passo Corese e Amatrice.

Bf Sport – Nomentum
(Ore 11, arbitro Ashkar di Ciampino)
La Bf Sport reduce da un buon momento di forma, ospita il Nomentum, anch’esso sulla scia del buon umore. Le due formazioni, entrambe giovani e neopromosse, hanno 15 punti in classifica. Gara sulla carta del tutto equilibrata ma i tre punti sono un crocevia importante per la stagione giallonera. Le parole di mister Costantino Fabiani: «Questo Nomentum non è lo stesso che abbiamo affrontato questa estate, sono cambiati dei giocatori e hanno un allenatore molto preparato come Paolo Malizia. Noi la prepariamo come sempre ma questa è una partita particolare. Il Nomentum è altalenante, che non pareggia. Sono molto simili a noi come tipologia di squadra. Per me questa partita è un crocevia del campionato, sinceramente la sento molto, loro sono una squadra quadrata. Per noi è importante vincere, ma non sarà facile».

Cantalice – Vicovaro
(Ore 13, arbitro Viola di Roma 1)
Il Cantalice, in attesa di condizioni meteorologiche migliori per tornare al Ramacogi, gioca ancora sul sintetico del Gudini. I biancorossi ospitano l’ostico Vicovaro. Tra le fila della formazione reatina assenti Accardo e Mostarda, infortunati nella precedente gara, in dubbio Beccarini. Mister Simone Patacchiola: «Giocheremo contro una grande squadra e sarà una partita durissima».  

Fiano Romano – Passo Corese
(Ore 11, arbitro Ghinelli di Roma 2)
Tra Passo Corese e Fiano sarà più di un derby. I coresini, ospiti dei romani provano il colpo grosso in casa di una delle favorite del girone. Le due formazioni si conoscono molto bene. Nel Fiano tanti i giocatoti che hanno indossato le casacche reatine negli ultimi anni: tra i tanti Gino Usche ex Passo Corese e Mattia Marcheggiani ex Maglianese. Le parole di mister Fabrizio Benigni: «Domani sarà una sfida dura, affronteremo una squadra forte, attrezzata e che in molti hanno messo tra le favorite del campionato. Non sarà facile ma noi dal canto nostro vogliamo proseguire il buon andamento delle ultime partite. Se ci sarà il giusto atteggiamento potremmo fare molto bene».

Vis Subiaco – Amatrice
(Ore 14.45, arbitro Menna di Roma 1)
L’Amatrice, in cerca di punti per allontanarsi dalle basse zone della classifica, va in trasferta sul campo del Subiaco, formazione che sta attraversando un ottimo momento. Per il club amatriciano assenti Ciogli e Scardaoni inforunati, Onesti out per squalifica. Il tecnico Romeo Bucci: «Conosciamo Subiaco, è una buona squadra con grandi individualità in attacco. Nelle ultime due partite, prime delle espulsioni, abbiamo sempre giocato alla pari. Non possiamo regalare un uomo all’avversario, i ragazzi devono capire che alla minima disattenzione possiamo subire gol. Secondo me la squadra fisicamente c’è e abbiamo tutti i mezzi per fare bene».

ALTRE GARE, X GIORNATA
Novauto Pro Roma-Certosa
S.Angelo Romano-La Rustica
Settebagni-Futbol Montesacro
Sporting Montesacro-Guidonia
Zena Montecelio-Riano Calcio

LA CLASSIFICA                                                                                                         
S. Angelo Romano 22
Riano Calcio e La Rustica 19
Vis Subiaco 18
Fiano Romano e Zena Montecelio 17
Bf Sport e Nomentum 15
Vicovaro e Futbol Montesacro 13
Cantalice 12
Novauto Pro Roma e Passo Corese 11
Settebagni 10
Gudonia, Certosa e Amatrice 6
Sporting Montesacro 0 Ultimo aggiornamento: 11:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma