Rieti, primo pareggio per Bf Sport:
è 0-0 col quotato Nomentum.
«Bella partita, risultato giusto»

Domenica 10 Novembre 2019 di Andrea Giannini
Bf Sport e Nomentum prima del match (Foto Giannini)
RIETI - Sul sintetico del Gudini, la Bf Sport (16 punti) trova il primo pareggio stagionale: con il Nomentum (16) termina 0-0.

LA GARA

Pronti via, dopo aver superato la mezz’ora in perfetto equilibrio, la prima conclusione è degli ospiti: al 30’ Maresca dalla distanza sfiora il palo impensierendo la formazione giallonera. Il Nomentum si spinge in avanti e 2’ più tardi Palmieri su punizione colpisce il palo. Per i reatini, al 38’ Priolo ci prova dal limite ma Silvi blocca facile. È 0-0 al termine dei primi 45’.

Nella ripresa dentro Monaco e Piras e cambio di intensità: al 20’ Mattei dal limite sfiora il palo mettendo in allarme la retroguardia del Nomentum. Sempre i padroni di casa si spingono in avanti: al 27’ Monaco di testa non trova di poco la porta. Nel finale gli ospiti provano a spingere ma il risultato non cambia.

I COMMENTI

Costantino Fabiani, tecnico Bf Sport
«Conoscevamo la loro bravura, noi andavamo in campo con delle piccole defezioni e quando ti mancano delle pedine importanti si sentono. Bella partita, combattuta fino alla fine ma il risultato è giusto».
Paolo Malizia, tecnico Nomentum
«Partita molto equilibrata, mi sono divertito. Potevamo fare qualcosa di più ma va bene così. Buone entrambe le squadre».

IL TABELLINO
Bf Sport: Bianchetti, Tolomei (1’st Fosso), Pengili (22’st De Gennaro), Cianetti (26’st Cresta), G. Fabiani, Grifoni, Di Casimirro (16’st Piras), Mattei, Priolo (3’st Monaco), Ciaramelletti, Cardini. A disp: M.Di Loreto, Casciani, N. Di Loreto, Cavallari. All. C. Fabiani.
Nomentum: Silvi, Cupelli, Polidori, Palmieri, Petrocchi (36’ st Macri), Castagnola, Maresca, De Dominicis (32’st De Paola), Sacripanti, Ferrara. Raffaelli. A disp. Francucci, Corradini, Altamura, Volpe, Grogori, Orlandi, Prioteasa. All. Malizia
Arbitro: Ashkar di Ciampino (Giovagnoli di Roma 2 e Rienzi di Tivoli)
Note: ammoniti: Fabiani, Grifoni, Tolomei, Cianetti, Fosso e C. Fabiani (B), Cupelli, Maresca e Castagnola (N); recupero: 1’- 4’; spettatori: 100 circa © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma