Poggio Mirteto, strisce blu in centro: residenti e commercianti contro il Comune

Sabato 5 Settembre 2020 di Raffaella Di Claudio
Poggio Mirteto
RIETI - Il centro di Poggio Mirteto è sempre più blu.
Viene facile parafrasare Rino Gaetano, buttando uno sguardo sulle strade centrali della cittadina mirtense, dove nelle ultime ore sono comparse strisce blu nuove di zecca. Rinfrescate negli spazi già deputati alla sosta a pagamento e in alcuni casi realizzate ex novo.
Non è infatti passato inosservato a residenti e commercianti, che non nascondono indignazione e perplessità, che il numero dei parcheggi blu è superiore al passato. La polemica corre veloce anche sui social dove Walter Consumati (Rifondazione comunista) sottolinea l'aspetto estetico poco piacevole, vista la presenza della vernice blu sui sianpetrini, mentre il travertino sugli stalli in piazza architettonicamente mal si concilia con le strisce blu a pochi metri in un'area dove prima non ce n'erano, vista  la presenza della Cattedrale a sua volta ingabbiata tra strisce gialle,  esteticamente discutibili pure quelle. Consumati insinua, infine, il dubbio che l'operazione rispetti la legge, secondo cui il numero dei posteggi a pagamento deve essere compensato con un adeguato corrispettivo di aree a sosta libera. © RIPRODUZIONE RISERVATA