Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pirozzi al Trastevere Stadium per il primo allenamento: «Dico grazie alla vita, alla famiglia e a chi ha creduto in me»

Sergio Pirozzi al Trastevere Stadium
di Marco Ferroni
1 Minuto di Lettura
Lunedì 3 Agosto 2020, 20:33 - Ultimo aggiornamento: 20:34

RIETI - Primo allenamento stagionale per Sergio Pirozzi col Trastevere (serie D) a distanza di quasi 4 anni dall'ultima volta che il tecnico amatriciano mise piedi in un campo di calcio, travolto dalla tragedia che il 24 agosto del 2016 che colpì Amatrice e le frazioni, rase al suolo da una forte scossa di terremoto.

Il post
«Tu chiamale se vuoi, emozioni...Oggi sono tornato ad allenare - scrive Pirozzi nel post apparso poco fa sul suo profilo -. È un privilegio poterlo fare e poterlo raccontare. Dico grazie alla vita, alla mia famiglia, a chi ha creduto in me».

Il ritorno
Maglia arancione, pantaloncini e calzettoni neri, un paio di adidas in tinta col completo e braccia dietro la schiena, mentre i suoi calciatori guidati dal preparatore atletico, si cimentano tra conetti e pallone, tra uno scatto ed una ripetuta. Fischietto in bocca a dettare i ritmi, qualche battuta delle sue per sdrammatizzare ed in un batter di ciglia al Trastevere Stadium il nastro sembra riavvolgersi in automatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA