Pd Fara, sabato 22 il congresso: in pole come segretario c'è Alessandro Spaziani

Pd Fara, sabato 22 il congresso: in pole come segretario c'è Alessandro Spaziani
di Raffaella Di Claudio
2 Minuti di Lettura
Venerdì 21 Maggio 2021, 10:20

RIETI - Da domani, 22 maggio, il Pd di Fara Sabina prova a voltare pagina. È fissata alle ore 15 l’apertura del congresso del circolo che anzitutto chiude il capitolo del commissariamento, aperto all’indomani della sconfitta elettorale, ma soprattutto tenta l’impresa di archiviare la stagione dei veleni che da anni dilania il Pd e il centrosinistra farense tutto.

Voci di corridoio parlano della presentazione di un’unica lista e danno in pole position per ricoprire il ruolo di segretario Alessandro Spaziani, fondatore di Fara Libera Tutti, candidato nella lista FaraMerita e membro del gruppo Fara democratica 20/25 costituitosi dopo le elezioni.

Il numero esatto di liste e mozioni, comunque, si conoscerà solo domani, visto che potranno essere presentate nella fascia oraria compresa tra le ore 15.15 e le 16.45. Nella loro composizione, le liste dovranno rispettare l’alternanza uomo – donna e avere un minimo di 12 membri. Alla votazione potranno accedere tutti gli iscritti del circolo che, in base all’ultimo tesseramento, sono 86.

I lavori inizieranno alle ore 15 con l’elezione della presidenza, sulla piattaforma Zoom, che sarà fisicamente collocata nella sede del Pd di Talocci. Dalle 15.15 alle 16.45 è prevista la presentazione delle candidature a segretario di circolo, delle linee politico-programmatiche e delle liste collegate. Alle ore 16 inizierà il dibattito sulla piattaforma Zoom. Dalle 17 alle 20 si svolgeranno le votazioni, sempre presso la sede di Talocci nel rispetto delle norme anti-covid, mentre da remoto proseguirà il dibattito. Al termine delle operazioni di voto, si procederà allo scrutinio e alla proclamazione del segretario e del coordinamento del circolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA