Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pasticcio-Rieti e Tortolano salta pure la quinta giornata: contro la Sangiovannese poteva giocare

Emiliano Tortolano
di Marco Ferroni
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 30 Marzo 2022, 15:43 - Ultimo aggiornamento: 19:17

RIETI – Pasticcio-Rieti, Tortolano salta pure la sfida dello “Scopigno” contro il Cannara. Come se non fossero già tante le quattro giornate di squalifica rimediate dal giocatore capitolino dopo il rosso rimediato contro la Pro Livorno, ci si è messo pure il più classico del “papocchio burocratico” per togliere dalla mischia il forte attaccante ex Ostia Mare. Motivo? Semplice. Contro la Sangiovannese, essendo un recupero, Tortolano sarebbe potuto scendere in campo perché la squalifica non avrebbe contato. Così invece, la società lo ha tenuto fuori per quattro match, ma in realtà il giocatore ha scontato solo tre giornate. La scoperta è avvenuta solo nella mattinata di martedì, durante la seduta di rifinitura ed è stata una doccia gelata per tutti, a cominciare dal giocatore che si stava preparando al rientro. Tortolano tornerà a disposizione da domenica 3 aprile quando la squadra sarà di scena a Scandicci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA