Passo Corese torna al successo: Fidene ko 1-0 e vetta a -3. Benigni: «Rammaricati per le ultime giornate»

Fabrizio Benigni
di Andrea Giannini
2 Minuti di Lettura
Domenica 22 Maggio 2022, 15:02 - Ultimo aggiornamento: 15:05

RIETI - Passo Corese torna a vincere: al Leprignano i coresini fanno 1-0 al Fidene e mantiene il secondo posto a -3 dalla vetta a una giornata dal termine, anche se gli impegni di Fiano Romano e Romulea non fanno sperare i coresini nell'aggancio al termine dell'ultima giornata. Palma al 90’ regala ai suoi i tre punti. 

La gara 

Coresina che si presenta senza l’infortunato Mechelli e lo squalificato Palmarucci. Rientra dopo due turni di squalifica capitan Filippi. 

Il caldo asfissiante comporta ritmi di gara molto bassi. Nel corso del primo tempo non si segnalano grandi occasioni ad accezione di una conclusione sull’esterno della rete di Palma. 

Nella ripresa il Passo Corese scende in campo più propositivo e all’attacco. La prima grande occasione arriva sui piedi di Mariano Proietti che una volta saltato l’uomo la sua conclusione di stampa sopra la traversa. Ancora Passo Corese: questa volta è Pecorari a colpire la traversa. Padroni di casa che non mollano: al 90’ su ripartenza Pecorari, a tu per tu con il portiere, passa la sfera a Palma che a porta sguarnita mette dentro per l’1-0. 

Le dichiarazioni 

Mister Fabrizio Benigni: «C’era molto rammarico dentro lo spogliatoio per come sono andate le ultime giornate. Voglio ringraziare questa squadra e questi ragazzi perché se siamo arrivati a questo punto è perché abbiamo sempre dato tutto e anche di più. Siamo andati sempre con il cuore oltre l’ostacolo e questa stanchezza fisica e mentale l’abbiamo pagata. Mancano 90’ alla fine e in teoria possiamo ancora agganciare il primo posto, credo che a inizio campionato questo sarebbe stato non altro che un sogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA