Npc, primo match point salvezza a Salerno. Ponticiello: «Massima energia»

Nikola Markovic durante gara 2 (foto Meloccaro)
di Lorenzo Santilli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Maggio 2024, 08:51

RIETI - Terzo atto del playout tra Npc Rieti e Virtus Arechi Salento stasera in Campania al PalaLongo (palla a due alle 20,30). Ospiti che dopo il doppio successo a Rieti guidano 2-0 nella serie, stasera con un successo la Npc sarebbe salva e metterebbe fine ad una stagione lunga e faticosa con il traguardo salvezza. Di fronte una Salerno con le spalle al muro che punterà sulla voglia di rivalsa dopo i due ko subiti a Rieti, la Npc punta al rientro di capitan Da Campo, assente nelle due sfide interne.

Il tecnico dei reatini Ponticiello presenta così la delicata sfida di stasera: «In questa fase della stagione non servono congetture o ragionamenti complessi - spiega il coach dei reatini - Bisogna avere grande attenzione ai dettagli ed un livello altissimo di energia.

Credo che i primi 80’ della serie abbiano dimostrato che siamo in grado di tenere insieme questi due aspetti. Dobbiamo ora riuscire a fare altrettanto, in un contesto diverso e crescendo ulteriormente nella interpretazione della gara».


Così in campo
Virtus Arechi Salerno: 1 Mazzarella, 3 Agostini, 4 Acunzo, 6 Cucco, 7 Spizzichini, 9 Kekovic, 22 Fraga, 46 Renzullo, 69 Spinelli, 85 Capocotta. All. Amato.
Npc Rieti: 4 Mele, 6 Da Campo, 8 Markovic, 11 Melchiorri, 14 Cassar, 21 Del Sole, 27 Sulina, 33 Zucca, 97 Margarita, 98 Novelli, 99 Reginaldi. All. Ponticiello.
Arbitri: Di Franco di Bergamo e Quadrelli di Lecco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA