Bf Sport ancora ko: col Nomentum è 2-1. Ora la classifica preoccupa. Zepponi: «Momento delicato»

Mauro Cioffi
di Andrea Giannini
2 Minuti di Lettura
Domenica 15 Maggio 2022, 13:20

RIETI - La Bf Sport va ancora ko: sul campo del Nomentum termina 2-1. Le due compagini sul terreno di gioco si dividono i due tempi ma sono i padroni di casa ad avere la meglio. Nella ripresa ospiti che spingono ma non trovano il pari. In gol sono Cioffi dopo aver sbagliato un rigore. Gialloneri troppo vicini alla zona calda della classifica, servono assolutamente punti nelle prossime due uscite. 

La gara 

Bf Sport che scende in campo fortemente rimaneggiata, tanti gli assenti. Fra tutti Cardini squalificato, Ciaramelletti infortunato. 

Partono bene gli ospiti con Cavallari che prima salta l’estremo difensore avversario poi appoggia per Cioffi che nella conclusione colpisce il portiere avversario di ritorno nella sua area. Gol mangiato gol subito. Poco più tardi su una punizione anche deviata passa in vantaggio il Nomentum. Passano pochi minuti e sono ancora i padroni di casa a trovare il raddoppio, questa volta su corner. 

Nella ripresa la Bf Sport scalda i motori: intorno al 10’ Grifoni viene atterrato in area, sul dischetto si presenta Cioffi, l’estremo difensore di casa salva ancora i suoi, intuisce e respinge. Passano 7’ quando Caprioli viene atterrato in area. Dagli undici metri si presenta sempre Cioffi, questa volta il bomber giallonero non sbaglia e accorcia le distanze. È 2-1. Nel finale assedio Bf Sport ma il gol non arriva. 

Le dichiarazioni 

Il vice presidente Matteo Zepponi: «Potevamo sicuramente sfruttare meglio le occasioni arrivate durante i 90’. Ora la situazione è delicata. Siamo partiti per stare negli pianti alti del girone poi alcune situazioni ci hanno penalizzato e portato in questa zona della classifica. Non è deciso ancora nulla, dobbiamo affrontare ancora due squadre in gare molto complicate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA