Rieti, un murales per Teo Giordani, deceduto in un incidente stradale

Mercoledì 14 Aprile 2021 di Giacomo Cavoli
Il murales

RIETI - Un murales dedicato a Teodorico Giordani, il 21enne di Poggio Bustone scomparso in un tragico incidente stradale nella notte del primo agosto 2020 e nel quale rimase ferito l'amico che era a bordo con lui.

È l'iniziativa portata a conclusione dal Comune di Poggio Bustone, dagli amici di Teo e dai residenti del paese per ricordare il giovane scomparso, il cui lutto sconvolse profondamente l'intera comunità di Poggio Bustone. Il murales è stato disegnato su un muro a lato del cimitero di Poggio Bustone, dove riposa Teo.

A scoprire l'opera davanti alla famiglia di Teo, oggi pomeriggio, con una breve e toccante cerimonia sono stati gli amici di Teo insieme al Vescovo Domenico Pompili e al parroco del paese, Don Ezio Casella.

Un'opera realizzata dal noto e talentuoso artista e writer reatino Moreno Colasanti, che ha raffigurato il volto di Teo insieme alla maglia numero 4 di Javier Zanetti, storico giocatore dell'Inter, squadra della quale Teo era grande tifoso, come testimoniato anche dalle tante bandiere e gadget nerazzurri presenti alla cerimonia di presentazione del murales.

L'autore
Fin dalla fine degli anni '80, Colasanti è il precursore dell'arte dei graffiti a Rieti e storico curatore del muro del campo da rugby di viale Fassini. Le sue opere sono presenti anche a Roma, Milano e in Spagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA