Muore l'ex capitano del Passo Corese calcio: era in vacanza a Zanzibar, aveva 31 anni

Lavorava come magazziniere in un deposito alimentare nella zona industriale

Foto dal profilo Facebook
di Raffaella Di Claudio
2 Minuti di Lettura
Domenica 24 Ottobre 2021, 13:31 - Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre, 12:46

Muore a Zanzibar mentre è in vacanza. Un giovane di 31 anni, Valerio Ciceroni residente a Passo Corese (Rieti), ex capitano della squadra del paese, è morto mentre stava trascorrendo un periodo di villeggiatura nell’arcipelago delle isole della Tanzania insieme alla fidanzata.

I familiari sono stati informati della sua scomparsa nella mattinata di oggi, domenica 24 ottobre, e si sono immediatamente attivati tramite le istituzioni locali e la Farnesina per capire cosa sia accaduto al giovane e raggiungere la rappresentanza diplomatica a Zanzibar al fine di avviare le procedure per il rimpatrio della salma.

Morto a Zanzibar giovane di 31 anni di Passo Corese

Fatale un malore per il giovane conosciutissimo, come il fratello gemello, in tutto il comune di Fara Sabina, al confine fra la provincia di Roma e quella di Rieti, piombato nello sconcerto non appena la notizia è iniziata a circolare. In lutto anche il mondo del calcio: il giovane, centrocampista, era stato a lungo giocatore e anche capitano del Passo Corese quando la squadra partecipava al campionato di Prima Categoria (oggi è in promozione). Si trovava in un villaggio nella parte orientale di Unguja per trascorrere una vacanza insieme alla fidanzata Chiara. Valerio, ex capitano dell’S.S. Passo Corese 1999 e impiegato come magazziniere presso un ingrosso alimentare della zona artigianale coresina, e la ragazza, 28enne che lavora per un’agenzia di viaggi, si trovavano nell’arcipelago delle isole dalla Tanzania da almeno cinque giorni e sarebbero dovuti rientrare a casa oggi. Vana la corsa in ospedale.

 

Le reazioni

"A volte dare un senso alla vita è veramente difficile.  Ciao Vale, vola alto e dai tanta forza alla tua meravigliosa famiglia". Vicesindaco di Fara Sabina, Simone Fratini

La S.S. Passo Corese si stringe in un lungo abbraccio con la famiglia Ciceroni per la tragica scomparsa di Valerio.
Coresino, calciatore, capitano e bandiera della nostra squadra.  Ciao Vale!

© RIPRODUZIONE RISERVATA