Morto schiacciato dal trattore:
un indagato per omicidio colposo

Martedì 6 Agosto 2019
RIETI - Al termine di una giornata di indagini e raccolta di testimonianze, per la morte di Alberto D’Ubaldo è stato denunciato un uomo di origini nigeriane di 44 anni che lavorava con lui. Dovrà rispondere di omicidio colposo.

Alberto D’Ubaldo wtava svolgendo opere agricole in un terreno scosceso, , insieme ad altre persone tra cui il 44enne di origini nigeriane. L’uomo - H.I. le sue iniziali - regolarmente residente in Italia, è ora indagato per omicidio colposo per la violazione delle prescrizioni inerenti gli infortuni sul lavoro.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE
DI RIETI DE IL MESSAGGERO
IN EDICOLA OGGI, MARTEDI' 6 AGOSTO
© RIPRODUZIONE RISERVATA