Liceo Scientifico senza professore di Matematica: scatta l'sos sulla pagina web dell'istituto

Liceo Scientifico senza professore di Matematica: scatta l'sos sulla pagina web dell'istituto
3 Minuti di Lettura
Domenica 7 Novembre 2021, 00:10

RIETI - Docente cercasi alla scuola di Amatrice. A due mesi dall’inizio delle lezioni, il liceo Scientifico di Amatrice è ancora senza professore di Matematica e Fisica. L’emergenza docenti è sempre stata una costante anche prima del sisma: la particolarità della sede e la distanza (che d’inverno diventa fonte anche di problematiche logistiche legate all’impraticabilità della sede stradale) hanno sempre fatto sì che molti professori spesso rinuncino all’incarico. Tra il sisma e ora l’emergenza Covid, gli studenti di Amatrice scontano un’endemica carenza di docenti che solo a scuola inoltrata si riesce a coprire. Ma stavolta il lasso di tempo si è protratto a tal punto che la situazione è diventata insostenibile sia per la scuola, ma anche per i ragazzi ed i genitori. 

L'appello via web. Sarebbe stata esaurita la graduatoria: a questo punto il dirigente scolastico Annamaria Renzi è stata costretta a prendere provvedimenti speciali emanando un avviso sul sito web dell’istituto omnicomprensivo di Amatrice. L’unica maniera per risolvere la questione in tempi brevi. Nella richiesta si sottolinea «la necessità di reperire un docente per la scuola secondaria di secondo grado per la classe di concorso A027 (Matematica e Fisica)». Si tratta di un incarico di cattedra oraria esterna di cui 17 ore ad Amatrice più 2 ore a Rieti, con contratto a tempo indeterminato e con una durata della supplenza prevista fino al 31 agosto del 2022. L’avviso riveste un carattere di urgenza e per questo motivo, si legge che «gli interessati sono pregati di inviare all’indirizzo email istituzionale riic81100q@istruzione.it una domanda di messa a disposizione (MAD), indicando in oggetto ‘MAD A027’, corredata da curriculum vitae e da ogni altro dato utile al fine di verificare i requisiti di accesso alla classe di concorso indicata e ogni eventuale titolo valutabile ai sensi dell’O.M. 60/2020». 

Problema antico. Anche l’anno passato ci fu un problema simile, come confermano anche alcuni genitori. «Quest’anno - spiega uno di loro - dopo questa situazione di emergenza e il relativo avviso della scuola, ci siamo allertati anche noi per dare massima diffusione a questo avviso: abbiamo trovato un possibile candidato che possa mettersi a disposizione fuori regione, ma confidiamo che possano esserci anche altri candidati».

Effettivamente Amatrice si trova ai confini di tre regioni e la probabilità di attingere a risorse fuori sede potrebbe esserci. La speranza è che si possa chiudere presto questa pratica e che i ragazzi abbiano a disposizione un docente la cui materia, nemmeno a dirlo, riveste una importanza fondamentale per un liceo scientifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA