Rieti, la Lega entra in giunta:
Domeniconi assessore
e appoggio a Calisse in Provincia

Sabato 20 Ottobre 2018 di Alessandra Lancia
Il sindaco Antonio CIcchetti
RIETI - La Lega entra in giunta in Comune a Rieti e per la Provincia si prepara ad appoggiare Mariano Calisse in corsa per la presidenza.

Stavolta il blitz del senatore Umberto Fusco in città va a segno e ricompatta il centrodestra. Dal lungo incontro col sindaco Cicchetti prima e dal coordinamento provinciale del partito poi, esce un quadro politico che mette in sicurezza la maggioranza in città e apre al centrodestra le porte della Provincia.

In giunta a Rieti andrà Onorina Domeniconi: per lei la Lega ha chiesto e ottenuto la delega a Sicurezza, Polizia Municipale, Immigrati e Protezione Civile.

Resta vuota, per ora, la casella del Bilancio, col sindaco ancora indeciso sul rimpasto. In questa fase Cicchetti potrebbe tenere per se la delega lasciata da Sonia Cascioli.

Alle Provinciali del 31 ottobre la Lega appoggerà Mariano Calisse, il candidato espresso da Forza Italia e Fratelli d’Italia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il pugno di ferro di Papa Francesco sui vescovi americani

di Franca Giansoldati