L'Amatrice pareggia nel recupero grazie a Colangeli: è 1-1 contro il Nomentum. Tabellino, commenti e foto

Simone Colangeli festeggia il gol del pareggio
di Marzio Mozzetti
3 Minuti di Lettura
Domenica 4 Dicembre 2022, 18:14

RIETI - L'Amatrice riacciuffa il pareggio all'ultimo minuto di recupero del secondo tempo contro il Nomentum: in dieci dal 25' del secondo tempo per l'espulsione di Monaco Di Monaco, riesce ad ottenere comunque un punto prezioso contro il Nomentum.. 

 

Primo tempo molto bloccato. Il Nomentum compatto non concede molto al gioco degli amatriciani che tentano di penetrare ripetutamente, ma complice l'atteggiamento degli ospiti e le frequenti interruzioni di gioco, le occasioni di Monaco Di Monaco, Cavallari e Pezzotti non riescono a scalfire la porta del Nomentum.

Il secondo tempo è un'altra storia. Parte subito l'Amatrice con un Pezzotti in grande spolvero che al 5' serve un goloso assist per Monaco Di Monaco che non arriva a concludere in porta per davvero pochi centimetri. Ancora Pezzotti su punizione conclude poco alto al 7', mentre subito dopo è Fiscaletti di testa ad impegnare Somma. Al 9' ci prova Bornivelli che tira poco fuori e prennuncia il gol del Nomentum: calcio d'angolo e al 19' Papa di testa insacca. L'Amatrice un minuto più tardi colpisce la traversa e poi Cavallari conclude piano per Somma che blocca senza problemi. Al 25' Monaco Di Monaco, già ammonito prende un altro giallo che causa l'espulsione dell'attaccante (alla prima uscita con l'Amatrice). Le cose si complicano ancora ma gli amatriciani non si danno per vinti: complici anche i cambi di mister Angelone, un'altra clamorosa occasione sottoporta al 37' per poco non porta in gol i padroni di casa. Poi ancora il solito Pezzotti con un sinistro che impegna ancora Somma ed un colpo di testa un minuto più tardi che da l'illusione del gol.


Sembra inevitabile la sconfitta quando al 49' anche l'Amatrice beneficia di un angolo. Batte il solito Pezzotti che trova l'incornata del bomber Colangeli che fulmina tutti e regala un pareggio all'ultimo minuto di recupero tra l'esultanza dei compagni e del pubblico.

Il commento dei tecnici

«Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato -spiega il mister dell'Amatrice Angelone- nel secondo tempo siamo rientrati più dinamici, stavamo facendo la partita, abbiamo preso un gol su angolo e poi l'espulsione. Poi con i cambi abbiamo avuto una grande reazione e raggiunto meritatamente il pareggio nel finale».

«Ci rimane un punto e l'amaro in bocca -dice Benigni, mister del Nomentum- certo è un risultato alla fine giusto il pareggio ma perdere due punto a venti secondi dalla fine lascia tanto rammarico. Quello che rimane è l'ottima prestazione».

Il tabellino

Amatrice: A.Pezzotti, Santarelli, Nobile, Fiscaletti, Cenfi (13'st Campagna) Di Francia, M.Pezzotti, Cianetti (26'st Pagliuca), Monaco di Monaco, Cavallari (26'st Colangeli), Amadio (25'st Lozano). A disp. Capriccioli, Rojas, Mancini, Pirozzi, Gianfelice. All. Angelone

Nomentum: Somma, Greggi, Masciarelli, Pecorari, Papa, Benda, Colonna (40'st Alivernini), Sacripanti (28'st Sinibaldi), Bornivelli (34'st Ferrara), Palma, Pangallozzi (45'st Parisi) A disp: Sgreccia, Garfagnoli, Silion, Centofante, Alesini. All. Benigni

Arbitro: Abu Ruqa di Roma 2 (Maggi di Roma 1 e Mariani di Roma 2)

Marcatori: Papa 19'st (N), Colangeli 49'st (A)

Note. Espulso: Monaco Di Monaco al 25' st. Ammoniti: Di Francia, Cianetti, Monaco Di Monaco, Pezzotti M., Cenfi (A), Pecorari, Colonna, Ferrari (N)

© RIPRODUZIONE RISERVATA