Amatrice va ko: nel gelo del Tilesi passa 2-0 l'Almas. Foto. Bucci: «Serve subito una reazione»

Una fase del match
di Marzio Mozzetti
3 Minuti di Lettura
Domenica 6 Marzo 2022, 18:16

RIETI - Recupero amaro per l’Amatrice che cade 2-0 in casa contro l’Almas Roma, Dopo il vantaggio degli ospiti nel primo tempo, i padroni rimangono in partita fino alla fine ma non riuscendo a pungere: al 45’ del secondo tempo la rete che chiude la partita.

 

Un minuto di silenzio all’inizio per ricordare Vito Di Domenico, tra i fondatori dell’Amatrice Calcio. Parte forte l'Amatrice con un paio di occasioni ma non finalizzate da Spadafora e Colangeli. Poi al 5' anche il primo squillo degli ospiti con un tiro poco alto di Fiore. Al 10' Spadafora si libera e il tiro finisce fuori per un pelo. Al 16' arriva il gol con Fiore che conclude con un secco diagonale, tra le proteste dell'Amatrice reclamano per un fuorigioco. La partita scorre dinamica ma senza particolari occasioni tranne l'occasione di Colangeli che al 37' mette un diagonale sul quale Tiengo non arriva per un pelo.

La seconda frazione si apre con l’Amatrice subito all’attacco. Al 3’ un insidioso colpo di testa dal fondo di Tiengo saltella sulla linea: la palla viene miracolosamente salvata dai difensori avversari. È l’Amatrice a macinare gioco, ma senza farsi pericolosa sotto porta, mentre l’Almas quando si affaccia dalle parti dell’Amatrice punge: al 17’ Bertini conclude di testa e solo una respinta miracolosa di Salvatore salva gli Amatriciani. Nella seconda metà del secondo tempo l’Amatrice cerca di proiettarsi all’arrembaggio, ma senza ottenere occasioni clamorose sotto porta. Chiudono i giochi gli ospiti in contropiede con Marzulli che lanciato a rete conclude per il 2-0 finale.

Il commento

«Abbiamo approcciato bene nel primo tempo - spiega Romeo Bucci, allenatore dell’Amatrice - nel secondo tempo siamo rientrati propositivi ma non siamo riusciti a creare occasioni, nonostante avessimo in mano il gioco. Speriamo di reagire subito mercoledì fuori casa».

Il tabellino

Amatrice: Salvatore, Brucchietti (42’ st Campagna), Bangoura (1’ st Rendina), Carrieri, Jurado, D'Amelia (22’ st Rodia), Pirozzi (11’ st Lazzaro), Pace, Colangeli, Spadafora, Tiengo (11’ st Cenfi). A disp. Capriccioli, Pietrangeli, Catalano, Piciacchia. All. Bucci

Almas Roma: Peri, Marzucchini, Bacchi, Valentini, Bertini, Savelloni, Lanata (22’ st Durante), Trunfio, Ciuferri (32’ st Marinelli), Marzulli, Fiore (41’ st Orlandi). A disp. Solimei, Amoroso, Gentile, Depino. All. Giovarruscio.

Arbitro: Battaglia di Albano Laziale (Fadale, Costin).


Marcatori: 16' pt Fiore, 45' st Marzulli.


Ammoniti: Bangoura, Spadafora, Colangeli, Cenfi (A), Bacchi (AR)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA