La Kienergia cerca conferme a Giulianova, Ceccarelli: «Pensare solo a noi con l'obiettivo della final eight»

La Kienergia cerca conferme a Giulianova, Ceccarelli: «Pensare solo a noi con l'obiettivo della final eight»
di Lorenzo Santilli
2 Minuti di Lettura
Sabato 15 Gennaio 2022, 16:19 - Ultimo aggiornamento: 18:09

RIETI - Pericolo rinvio scampato per la Kienergia Npc, domani regolarmente in campo al PalaCastrum di Giulianova (ore 18). Gli abruzzesi infatti domenica scorsa non sono scesi in campo nel derby contro Roseto, per via di alcune positività (tre fra i giocatori e tre nello staff tecnico) riscontrate a poche ore dalla palla a due. Con una vittoria la Kienergia Npc aumenterebbe le proprie chances di qualificazione alle Final Eight, in attesa di conoscere la data del recupero del derby, vero spartiacque per la lotta al secondo posto. Per gli uomini di Ceccarelli, la sfida contro i giallorossi, appena 3 vittorie ottenute finora, è l'occasione migliore per continuare a mettere benzina nelle gambe e ritrovare la forma migliore.

Gabriele Ceccarelli, presenta così il match: «Sarà l'ennesima partita "strana", perché in questo momento non si sa mai contro chi vai a giocare, chi sono i giocatori disponibili. Per questo bisogna pensare a noi stessi e cercare di aumentare l'intensità che stiamo pian piano ritrovando, facendo attenzione alla forma fisica e ai minutaggi, perché a oggi siamo alla seconda settimana di lavoro e per alcuni addirittura appena sei giorni di allenamento vero. La forma fisica e mentale non è al 100%, Giulianova ha appena salutato Fattori e hanno già cambiato allenatore. Diversi ostacoli sul nostro cammino, che non ci devono però discostare dall'obiettivo: chiudere il girone d'andata con una vittoria, per poi aspettare il recupero del derby, in quello che è diventato un nostro obiettivo strada facendo, ovvero la qualificazione in Coppa Italia, alla quale nessuno di noi aveva pensato a inizio anno, essendo il nostro un girone di ferro». 

Le altre gare (XV giornata)

Real Sebastiani - Ancona

Teramo - Jesi

Faenza - Civitanova 

Montegranaro - Roseto

Imola - Senigallia

Luiss - Rimini

Cesena - Ozzano (2 febbraio)

Classifica

Roseto 24 (13)

Kienergia Npc 20 (13)

Real Sebastiani e Rimini 18 (12)

Imola 18 (13)

Ozzano 18 (14)

Ancona 16 (12)

Senigallia 16 (14)

Cesena 14 (14)

Teramo 12 (14)

Luiss 10 (14)

Giulianova 6 (13)

Jesi 5 (12)

Civitanova e Montegranaro 2 (14).

© RIPRODUZIONE RISERVATA