Rieti, ruba un Suv e non si ferma all'alt
dei carabinieri poi si dà alla fuga a piedi
Spari in aria. L'uomo raggiunto e arrestato

Giovedì 14 Novembre 2019 di Daniela Melone
Rieti, ruba un Suv e non si ferma all'alt dei carabinieri poi si dà alla fuga a piedi Spari in aria. L'uomo raggiunto e arrestato

RIETI - A bordo di un suv rubato a Notaresco, nel Teramano, stava percorrendo la Sp17. Posti di blocco forzati nell'Aquilano, quindi è giunto ad Antrodoco. All'altezza di Cotilia i piani del malvivente sono stati però interrotti da una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cittaducale, che grazie al gps installato sulla vettura ne seguivano gli spostamenti.

L'uomo al volante ha provato a fuggire prima evitando l'alt dei militari e poi abbandonando l'auto per darsi ad una fuga a piedi. Sono stati sparati alcuni colpi in aria, in totale sicurezza. Raggiunto dai Carabinieri in un bosco vicino, l'uomo è stato portato in caserma e arrestato. Si tratta di un uomo marocchino di 33 anni. In carcere a Rieti, dovrà rispondere di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Ultimo aggiornamento: 20:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA