Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Frontale sulla provinciale Stazione
E' grave una ragazza di Cantalupo

Frontale sulla provinciale Stazione E' grave una ragazza di Cantalupo
1 Minuto di Lettura
Giovedì 19 Giugno 2014, 18:30 - Ultimo aggiornamento: 18:31
POGGIO MIRTETO - Gravissima una ragazza di Cantalupo - Clarissa Balestrieri di 21 anni - vittima di un frontale ieri notte lungo la strada provinciale Stazione che collega Poggio Mirteto con lo Scalo. La Toyota Yaris condotta dalla ragazza si è scontrata frontalmente con una Lancia Thema, al cui volante c'era un vigilantese - Mario M. - anche lui rimasto ferito nello scontro.



Per la giovane di Cantalupo le conseguenze dopo l’impatto sono state molto serie. Sbalzata dopo l’urto fuori dall’abitacolo della Yaris, la ragazza è finita sull’asfalto. Gli operatori del 118 insieme ai carabinieri di Poggio intervenuti sul posto hanno subito verificato le condizioni della giovane e ne hanno disposto il trasporto all’ospedale (il Sant’Andrea a Roma) in codice rosso, dove si trova attualmente ricoverata in prognosi riservata.



Il conducente della Lancia Thema è finito in ospedale, ricoverato al de Lellis di Rieti per essere medicato. Sul posto, per ricostruire l'esatta dinamica, i carabinieri di Poggio Mirteto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA