Uomo e ambiente, lezione in videoconferenza di Ferruccio de Bortoli all'istituto Savoia

Uomo e ambiente, lezione in videoconferenza di Ferruccio de Bortoli all'istituto Savoia
2 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Maggio 2022, 17:46 - Ultimo aggiornamento: 18:00

RIETI - Una lezione in videoconferenza, dedicata esclusivamente agli alunni delle classi 3 D e 3 C dell’istituto tecnico economico “Luigi di Savoia” di viale Maraini, tenuta dal giornalista ed ex direttore del Corriere della Sera e de Il Sole 24 Ore Ferruccio de Bortoli, per approfondire i più importanti aspetti legati al rapporto tra l’uomo e l’ambiente, più che mai attuali nell’epoca della transizione ecologica faticosamente in atto.

E’ l’appuntamento al quale venerdì 27 maggio, alle 11, nell’aula polifunzionale del “Savoia” prenderanno parte in videocollegamento docenti, alunni e genitori delle due sezioni dell’Ite che, nell’ambito dei percorsi di educazione civica attivati dalla scuola, hanno nuovamente abbracciato quello proposto dall’associazione “Italia decide” (per il quale il “Savoia” aveva già ottenuto l’accreditamento nei precedenti anni scolastici) riservato alle scuole superiori allo scopo di proporre riflessioni sulla cittadinanza intesa come impegno a concorrere al destino delle comunità di cui si fa parte, oltre a fornire strumenti per tradurre le suggestioni di merito in pratiche didattiche, nell’ambito dell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione” già presente nei piani didattici.

A voler rinnovare il legame con le iniziative di respiro nazionale di “Italia decide” sono state la dirigente scolastica Raffaella Giovannetti insieme alle docenti Loredana Allegri, Gabriella Cesaretti e Maria Grazia Valentini, referente al “Savoia” per “Cittadinanza e Costituzione”.

Un tema, quello dell’ambiente che, durante il percorso portato avanti con “Italia decide” ha stimolato l’interesse degli alunni del “Savoia”, e così è stato lo stesso de Bortoli, fra i relatori dell’associazione, ad offrire la sua disponibilità ad un confronto frontale con gli studenti dell’istituto cittadino. Lezione che prenderà spunto anche dalla produzione di articoli e riflessioni prodotti dall’ex direttore nel corso degli anni, soprattutto su rischi e opportunità della transizione ecologica e sulla base dei quali gli studenti rivolgeranno le loro domande al giornalista, senza trascurare il tema dell’ambiente in relazione al rispetto dei valori umani e, non ultimo, agli effetti prodotti dal conflitto russo-ucraino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA