Fara Sabina, Gabriella Raulli è ne "Il Ponte" e si iscrive contemporaneamente al Partito democratico

Martedì 1 Dicembre 2020 di Raffaella Di Claudio
Gabriella Raulli

RIETI - Alla vigilia delle elezioni comunali lascia il direttivo del Pd di Fara Sabina per candidarsi nella lista de Il Ponte di Daniela Simonetti, ma poi ci ripensa e torna alla casa del “pa…rtito democratico”. Restando anche ne Il Ponte.

Tra le tessere del Pd di Fara Sabina, che alla presenza del commissario Enzo Antonacci in questi giorni ha iniziato il reclutamento dei nuovi iscritti, spunta quella di Gabriella Raulli (nella foto presente all'inaugurazione della panchina  rossa de Il Ponte, sabato) oggi una delle donne di punta del gruppo di Daniela Simonetti, che ha deciso di (ri)iscriversi al Pd. Partito democratico che sostiene il gruppo FaraMerita che con Il Ponte condivide solo la collocazione sui banchi del consiglio: a minoranza. Null’altro.

Gabriella Raulli nell’abbandonare il partito aveva usato, durante la presentazione della sua candidatura con Il Ponte, parole durissime nei confronti degli altri membri del circolo, oggi ugualmente iscritti. Per motivare la sua scelta scriveva: “Ho aderito al progetto di Daniela Simonetti "Il Ponte" perché prima di tutto la stimo personalmente e condivido il suo progetto di ricostruire l'unità territoriale e sociale della nostra comunità. Ho anche apprezzato la sua disponibilità a ricomporre, prima di tutto un quadro unitario della sinistra, nel rinnovamento sia delle persone sia nel metodo di fare politica. Per questi motivi mi sono dimessa dal direttivo della sezione locale del Pd e ora sono con voi”. Ma questa era storia di tre mesi fa. Oggi? Gabriella Raulli sta sempre con il Ponte, ma anche col Pd. Del resto, in (fanta) politica, tutto è concesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA