Accumoli, esplosione per una fuga di gas: crolla una parete esterna delle Sae, un ferito lieve

Accumoli, esplosione per una fuga di gas: crolla una parete esterna delle Sae, un ferito lieve
di Giacomo Cavoli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Ottobre 2021, 12:02 - Ultimo aggiornamento: 13:06

RIETI - È stata una fuga di gas a distruggere la cucina e ad abbattere il muro esterno di un'abitazione privata realizzata dopo il sisma in località Terracino, ad Accumoli

Pinerolo, incendio e crollo di una palazzina: morta un'anziana, grave il marito. «Come un terremoto»

Nell'esplosione è rimasta lievemente ferita una persona, soccorsa dal personale dell'Ares 118, intervenuto sul posto insieme ai vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell'edificio. La causa potrebbe essere riferita a una delle bombole presenti all'esterno delle Sae, le soluzioni abitative d'emergenza installate dopo il terremoto del 2016 . La persona ferita non è grave, nè ci sono state conseguenze per le altre casette provvisorie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA