Escursionista si sente male tra le pareti rocciose di Casette e Grotti, soccorso e trasportato al de Lellis

Escursionista si sente male tra le pareti rocciose di Casette e Grotti, soccorso e trasportato al de Lellis
2 Minuti di Lettura
Domenica 23 Maggio 2021, 15:48

RIETI - Escursionista soccorso dopo un malore lungo le coste rocciose tra Casette e Grotti utilizzate da rocciatori e scalatori. Non avrebbe riportato gravi conseguenze un 58enne escursionista reatino vittima di un improvviso malore nella serata di ieri. Secondo quanto appreso l'uomo si era cimentato nell'arrampicata libera di una parete quando, poco dopo, è stato colpito da un improvviso malore.

Fortunatamente il 58enne non è caduto al suolo ma è riuscito a ridiscendere lo sperone roccioso mettendosi in sicurezza. Chi era con lui ha poi immediatamente allertato i soccorritori. Sul posto è stato poi raggiunto - lungo un sentiero sottostante le pareti rocciose - da due equipaggi medici dell'Ares 118 che hanno prontamente parametrato i valori dell'uomo per poi trasportarlo presso l'ospedale San Camillo de Lellis di Rieti.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA