Eos Ritmica, ottimi i risultati al Campionato nazionale Opes. Foto

Eos Ritmica, ottimi i risultati al Campionato nazionale Opes. Foto
di Daniela Melone
3 Minuti di Lettura
Domenica 14 Marzo 2021, 17:29

RIETI - Portano a casa ottimi risultati le giovani atlete della Eos Ritmica Rieti, di ritorno oggi da Aprilia, sede del Campionato nazionale di ginnastica ritmica di Opes, l'Organizzazione Per l'Educazione allo Sport, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

 

Per molte atlete iscritte al Campionato si è trattato della prima, vera gara da un anno a questa parte e tanta era l’emozione nel tornare sulla pedana.

I protocolli rigidissimi hanno assicurato il rispetto di tutte le misure di contenimento del virus, per tutelare ogni atleta. Rimasti fuori gli accompagnatori delle ginnaste, che non hanno potuto assistere e si sono dovuti accontentare di riprese video.

«Dopo un anno di stop – spiegano dalla società reatina - le nostre ginnaste Aurora Londei, Sofia Boncompagni (entrambe classe 2012) e Caterina De Paola classe 2007, emozionate e felicissime hanno ottenuto splendidi risultati, in una gara organizzata con cura e dedizione, nel rispetto delle regole anti Covid. Aurora Londei si è classificata prima nel cerchio, Sofia Boncompagni prima nella palla. Hanno condiviso l’argento a pari merito al corpo libero e vinto anche nell'esercizio a coppia con i cerchi. Caterina De Paola si è classificata terza con l'esercizio alle clavette nella categoria Junior».

Risultati magnifici quelli ottenuti dalle reatine, che hanno gareggiato con un centinaio di atlete. «Siamo orgogliosi – aggiungono dalla Eos – Veniamo da un periodo di allenamenti online e all’aperto, tante sono state le difficoltà, con un programma nuovo ed esercizi preparati senza una adeguata palestra. Nonostante tutto non abbiamo mai mollato, guardando da lontano le società che non hanno mai smesso di allenarsi. Ce l'abbiamo fatta, a piccoli passi siamo andati avanti, abbiamo sempre creduto nella nostra forza e nella passione che ci accomuna. Grazie alle famiglie delle nostre ginnaste, alle tecniche Tatiana Sinogheikina, Isabel Marianantoni e Gaia Papò. Grazie a Luciano Gambardella, Vanna Capuccini, Roberta e Anna, per la splendida giornata di sport e grazie a Eleonora de Il Mio Body per i bellissimi body».

© RIPRODUZIONE RISERVATA